Maltempo, situazione sotto controllo a Valdagno

È stata una lunga notte, quella appena trascorsa, per il servizio di reperibilità dell’ufficio tecnico comunale di Valdagno, visto che a partire dalla serata di ieri è stato impegnato nel monitoraggio del livello della neve che stava cadendo in città e nella conseguente attivazione dei mezzi per il servizio di sgombero delle strade.

Alle 17 di ieri è stato effettuato un giro completo con sale e ghiaino per il trattamento preventivo della viabilità comunale. Con l’inizio delle precipitazioni nevose, i 32 mezzi delle ditte appaltatrici del servizio di sgombero sono stati messi in allerta e sono poi entrati in funzione verso le 4.30 di questa mattina, una volta raggiunto il livello ottimale per operare con lame e pale. Alle 8.30, l’intera viabilità prioritaria del comune di Valdagno risultava essere aperta ed i mezzi si stavano spostando sugli assi secondari.

Nel frattempo, una squadra composta da due operai ha iniziato un nuovo giro con un mezzo spargisale, per il trattamento antighiaccio, mentre due bobcat si sono concentrati sull’apertura di piazze e marciapiedi. Dalle 7 di oggi si sono attivate anche le squadre degli Alpini, come previsto da una specifica convenzione, e nel corso della mattinata completeranno la pulizia di marciapiedi, ingressi alle scuole e punti critici per il passaggio dei pedoni. Le penne nere sono al lavoro anche nelle frazioni periferiche.

Per finire, al momento non si segnalano problemi particolari. Dalla centrale operativa i tecnici in servizi stanno coordinando in tempo reale gli interventi, grazie anche al controllo tramite i trasmettitori gps che sono installati su tutti i mezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità