Lite tra fidanzati degenera. Un ragazzo arrestato

E’ stato il provvidenziale intervento di una pattuglia dei carabinieri di Bassano del Grappa a far sì che una lite tra un ragazzo ed una ragazza, avvenuta nella notte tra ieri ed oggi, non degenerasse in una violenza ancora più grave. Durante la notte appena trascorsa, infatti, i militari hanno arrestato, nella zona del bassanese, un trevigiano di 28 anni.

È stata una telefonata al numero unico di emergenza 112 ad avvertire i carabinieri che era in corso un episodio di violenza di un giovane nei confronti di una ragazza, che sarebbe stato una conseguenza di una lite tra i due per questioni legate alla loro relazione.

Le forze dell’ordine sono giunte con rapidità sul luogo dove si stava consumando questa lite e proprio questa celerità di intervento ha consentito, come detto, di scongiurare conseguenze ben più gravi per la donna. Attualmente il 28enne si trova nel carcere di Vicenza, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità