Sport

Basket, sfida ad alta quota per la VelcoFin Vicenza

Si avvicina il giorno del big match tra le prime due forze del campionato di serie A2 di basket femminile: la VelcoFin Vicenza e la Matteiplast Bologna. Sabato alle 21, infatti, le biancorosse affronteranno, al PalaCarisbo Cierrebi, le ragazze di coach Paolo Andreoli nella sfida che chiude il girone di andata, che vale la leadership nel gruppo B e che darà alla formazione vincente una posizione di privilegio nella griglia delle Final Eight di Coppa Italia.

Solo due punti separano le due compagini. Bologna viaggia a punteggio pieno, grazie agli 11 successi in altrettanti incontri. Il tabellino di marcia di Vicenza, invece, annovera una sconfitta, rimediata a Pordenone, nella quinta giornata. Dando un’occhiata alle cifre, con circa 63 punti a partita, quello delle biancorosse è il miglior attacco del girone, davanti proprio alle bolognesi (61.6) e a Villafranca di Verona (61,4). Per quanto riguarda la difesa, la VelcoFin è la squadra che incassa meno punti dalle avversarie (44,8 di media), seguita da Bologna (46,9) e da Ferrara (49,6).

Numeri a parte, in casa Vicenza la ripresa della preparazione ha restituito a coach Aldo Corno la disponibilità di Giulia Pegoraro e di Anna Cappozzo. La prima, che si era infortunata alla caviglia destra nell’ultimo allenamento prima di Natale, ha rimesso piede sul parquet proprio in apertura del 2017. La seconda, invece, a fine anno ancora alle prese con una leggera contrattura muscolare, ha sostenuto senza difficoltà l’attività predisposta dai preparatori Marco Sinicato e Marco Gennari, dimostrandosi a proprio agio anche nella parte tecnica.

Lo staff biancorosso potrà così lavorare a pieno regime nella preparazione di un confronto che, in ogni caso, saprà dare un segnale importante al campionato. Un successo regalerebbe a Bologna quattro lunghezze di margine e la possibilità di porre una prima, seria ipoteca sulla classifica: proprio quello che Vicenza vuole evitare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button