Provinciavicenzareport

Assalti ai bancomat a Barbarano e a Noventa

Noventa Vicentina – Dopo i colpi tentati la settimana scorsa a Breganze e a Molvena, nel corso della notte appena trascorsa, ci sono stati altri due assalti ad altrettanti sportelli bancomat, a Barbarano e a Noventa. Nel primo caso i ladri sono riusciti ad impossessarsi del denaro contenuto nello sportello, prima di dileguarsi nella notte. A Noventa, invece, i malviventi sono fuggiti a mani vuote, come era successo in occasione degli episodi di domenica scorsa.

Il primo assalto, in ordine di tempo, si è verificato verso le 2 del mattino di oggi, sabato, a Barbarano Vicentino e ad essere preso di mira è stato uno sportello della filiale della Cassa rurale ed artigiana di Brendola. Qui i malviventi hanno usato del materiale esplosivo per far saltare la postazione bancomat. Dopo la deflagrazione si sono impossessati di un bottino che ammonta a qualche migliaia di euro e poi sono scappati.

Più tardi, alle 04.30 circa, si è verificato il secondo episodio, a Noventa Vicentina, che ha avuto come obiettivo uno sportello della filiale della Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi. Diversa, rispetto all’assalto di Barbarano, la dinamica di questo colpo. I malviventi, infatti, hanno agganciato il bancomat con alcune catene e lo hanno poi scardinato servendosi di un mezzo, che però non è stato individuato. Dopo avere trascinato il bancomat per strada, per alcuni metri, i ladri lo hanno abbandonato, probabilmente perché non sono stati in grado di aprirlo per prelevarne il contenuto. Sui due eventi sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Vicenza e dei loro colleghi del nucleo investigativo del Comando provinciale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button