Thiene, “Cappuccetto Rosso, il lupo e altre assurdità”

“Cappuccetto Rosso, il lupo e altre assurdità” è il titolo di uno spettacolo teatrale, tratto dalla famosa storia popolare di Cappuccetto Rosso, pensato per un pubblico misto, dai bambini agli adulti, che è stato scritto, interpretato e diretto da Marco Artusi ed Evarossella Biolo. La rappresentazione, andrà in scena domenica 15 gennaio, alle 17, nei locali dell’associazione culturale Yourban, in via 51° stormo, a Thiene. La versione che sarà messa in scena stravolge e rilegge la storia classica, ma senza snaturarla, dipingendo un mondo carico di gag clownesche e di riferimenti ai cartoni animati.

“I due buffi protagonisti, Cappuccetto e il Lupo, – spiega una nota di presentazione – sono due clown costretti, dai narratori della vicenda, a stare dentro ad una storia che non li rappresenta. Lei, infatti, non vuole andare dalla nonna, lui, invece, non vorrebbe mangiare Cappuccetto. Tra i due nasce un’amicizia che non dovrebbe nascere, perché, come sostengono i narratori, Cappuccetto e il lupo non possono andare d’accordo…”.

Lo spettacolo è prodotto da Dedalofurioso, una cooperativa di Dueville che opera sul territorio con progetti di cinema e di teatro, e da Matàz Teatro, un gruppo di attori provenienti da diverse accademie italiane, nato nel 2014. Per informazioni si può inviare una e-mail all’indirizzo info@dedalofurioso.it. Il prezzo del biglietto, di 5 euro, è riservato ai soci Arci. Per i non tesserati sarà attivata una promozione che prevede l’ingresso a 13 euro, cifra che comprende la tessera Arci e lo spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità