Breaking News

Vicenza, trovata refurtiva in una casa disabitata

Continua l’impegno dei carabinieri di Vicenza nella lotta ai reati predatori. Nei giorni scorsi, approfondendo l’iniziale segnalazione pervenuta da alcuni cittadini della zona, i militari hanno constatato che in una casa da tempo disabitata, situata in città, tra viale Astichello e viale Fratelli Bandiera, erano stati accantonati svariati oggetti di dubbia provenienza. Gli accertamenti esperiti hanno permesso di verificare che in effetti si tratta di refurtiva, parte della quale oggetto di denunce presentate proprio presso la stazione carabinieri di via Muggia e, pertanto, già riconsegnata ai legittimi proprietari.

Il restante materiale, invece, non è stato possibile associarlo ad alcun furto, quindi non si esclude che possa provenire da reati commessi in altre località. Tra la merce rinvenuta vi sono bicilette, canne da pesca, tende da campeggio, attrezzature elettromedicali, utensili ed altro ancora. Per questo i carabinieri di Vicenza chiedono la collaborazione dei cittadini. Coloro che abbiano subito un furto, verosimilmente nel periodo tra la primavera e l’estate di quest’anno, possono contattare il Comando stazione carabinieri e verificare, dopo aver esibito la relativa denuncia, di se vi siano oggetti di loro proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *