Un particolare della borsa schermata
Un particolare della borsa schermata

Vicenza, rubano al centro commerciale. Due arresti

Sabato i carabinieri della Compagnia di Vicenza hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato, due rumeni senza fissa dimora, Petre Octavian, di 36 anni, incensurato, e Tesoi Catalin Daniel, 31enne, gravato da precedenti di polizia specifici. I due uomini sono stati trattenuti nelle celle di sicurezza del Comando provinciale, in attesa del processo con rito direttissimo, in programma oggi.

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie ed il conseguente maggior flusso di persone che si recano nei negozi alla ricerca di regali, il comando provinciale dei carabinieri ha deciso di aumentare il numero di pattuglie in servizio, in divisa e in borghese, e di intensificare i controlli, in città ed anche nei centri commerciali, proprio per prevenire e contrastare il fenomeno dei furti ai danni degli avventori e degli stessi esercizi commerciali.

È proprio in questo contesto che verso le 17 di sabato pomeriggio, all’interno del centro commerciale Palladio, una pattuglia ha notato la presenza di due persone che, secondo i militari, si stavano aggirando tra i negozi con fare sospetto. I carabinieri li hanno tenuti d’occhio e dopo aver visto che si erano intrattenuti svariati minuti nel negozio di occhiali Grandvision Italy, uscendo senza acquistare nulla, li hanno seguiti e poi fermati mentre stavano salendo a bordo di una autovettura.

Il controllo eseguito ha permesso agli uomini dell’Arma di rinvenire, in una borsa a tracolla schermata, dieci paia di occhiali di note marche, per un valore complessivo di 2.400 euro. Merce che sarebbe stata asportata poco prima dal negozio. Inoltre, sono stati trovati anche arnesi, come tronchesine e cacciaviti, che potrebbero essere stati usati per togliere le placche antitaccheggio.

I Carabinieri hanno arrestato i due uomini. Dalle verifiche, inoltre, è emerso che negli ultimi tre mesi Tesoi avrebbe commesso altri due furti all’interno di centri commerciali e lo scorso 21 ottobre, a Mezzano, in provincia di Brescia, avrebbe tentato un analogo furto di occhiali, sempre all’interno di un negozio della catena Grandvision Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *