Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

A Vicenza un incontro dal titolo “Mantenere la forza vitale” –

Giovedì 15 dicembre, nel salone del Centro Civico n. 7, ai Ferrovieri, in via Rismondo, a Vicenza, si terrà una conferenza dal titolo “Mantenere la forza vitale”. Si tratta di una serata divulgativa ad ingresso libero, con inizio alle 20.30, che rientra nell’ambito del ciclo di incontri “La salute alla portata di tutti”, a cura dell’Associazione culturale nazionale Igienistiche naturali, Acnin, in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione del Comune. Per informazioni: sc@acnin.itwww.acnin.it, Ida Carboniero, 0444 375064.

Vicenza, alla Bertoliana arriva un defibrillatore

Sarà installato nella sede di Palazzo Costantini, in contra’ Riale, a Vicenza, il defibrillatore donato dall’associazione nazionale Artisti decoratori alla biblioteca civica Bertoliana. L’apparecchiatura di primo soccorso è di facile impiego e manutenzione e permette un uso immediato e tempestivo in caso di necessità. Il defibrillatore è dotato di batteria autonoma, non ha bisogno di collegamenti in rete né di particolari interventi d’installazione. Si è scelto di destinare l’apparecchiatura a Palazzo Costantini in quanto sede della biblioteca con l’orario di apertura più esteso. Considerato, inoltre, che il defibrillatore è facilmente trasportabile, qualora fosse necessario, sarà possibile intervenire in modo rapido e, su un arco di tempo più ampio, anche nelle altre sedi centrali. Nei prossimi giorni saranno organizzati corsi di formazione destinati al personale della Biblioteca sull’utilizzo di questo prezioso strumento “salvavita”.

Schio, ultimo incontro di “Mi gioco il posto”

E’ in programma domani, dalle 15.30, all’Informagiovani in via Pasini, nelle barchesse di Palazzo Fogazzaro, a Schio, l’ultimo dei tre incontri della rassegna “Mi gioco il posto – conoscersi per promuovere se stessi”. L’appuntamento, dal titolo Garanzia Giovani: cos’è e cosa offre ai giovani Neet dai 15 ai 29 anni, sarà tenuto dagli esperti di Cesar.

Iniziative per gli emigrati italiani in un incontro a Schio

Domani, mercoledì  13, la sala degli affreschi di Palazzo Toaldi Capra, a Schio, ospiterà un incontro pubblico dal titolo “Le comunità locali dell’Altovicentino e le iniziative per gli emigranti italiani. Proposte e iniziative”, promosso dall’Ente vicentino nel mondo, con il patrocinio del Comune di Schio. L’ente, del quale il Comune è socio, è stato costituito nel 1966 per potenziare e perfezionare l’opera svolta dal 1953 dalla Camera di commercio nei confronti degli oltre 100 mila concittadini costretti a cercare all’estero o in altre regioni d’Italia migliori e più sicure condizioni di vita e di lavoro. Trasformatosi poi in associazione, l’ente, si propone di svolgere la più ampia opera di assistenza morale, ed eventualmente materiale, a favore dei vicentini residenti all’estero o in altre regioni d’Italia e di quelli che intendono emigrare o rimpatriare. L’incontro inizierà alle 20.30.

Si presenta “Lo scontro. Il vescovo principe e il prete ribelle”

Sarà presentato domani sera, a Palazzo Festari, in corso Italia, a Valdagno, “Lo scontro. Il vescovo principe e il prete ribelle”, un libro di Luigi Maistrello, nato nel 1954 a Isola Vicentina e prete dal 1979. Dopo trentacinque anni di vita in varie parrocchie della diocesi, è attualmente il cappellano del Carcere di Vicenza. L’incontro, coordinato da Ubaldo Alifuoco, inizierà alle 20.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *