Breaking News
Teresa Mannino
Teresa Mannino

Arzignano, Teresa Mannino al Teatro Mattarello

Serata all’insegna della spensieratezza nel prossimo appuntamento della stagione di prosa del teatro Mattarello di Arzignano. C’è in programma infatti, domani sera, mercoledì 14 dicembre, alle 21, l’ultimo show di Teresa Mannino, dal titolo “Sono nata il ventitré”. E’ un racconto personale e intimo dell’ex mattatrice di Zelig, che accompagnerà il pubblico in un excursus della sua vita affrontando temi che fanno parte della quotidianità di ognuno di noi: l’amore, il tradimento, la vita, il lavoro, le passioni, le amicizie.

Comicità e divertimento che, oltre a far ridere, faranno riflettere, in uno spettacolo scritto a quattro mani con Giovanna Donini che ha fatto registrare il tutto esaurito in molte tappe in giro per l’Italia. Passando attraverso il racconto della sua infanzia in Sicilia, dei rapporti tra genitori e figli, o quello degli anni ’70, la Mannino racconta con ironia la sua versione dei mutamenti sociali e relazionali degli ultimi trent’anni. Solo un fenomeno sembra resistere immutabile nel tempo: il tradimento e la diversa considerazione degli uomini e delle donne che tradiscono. E per motivarlo, scomoda Ulisse e le sue relazioni con Nausicaa, Circe e Calypso, durante il viaggio di ritorno verso Itaca.

“Sono nata il ventitré” è lo specchio dei pensieri di un’attrice comica che “pensa sempre quello che dice e dice sempre quello che pensa”. Padrona con zelo costante della scena, Teresa Mannino non mancherà di coinvolgere il pubblico in una sorta di un dialogo, in uno scambio di battute e verità. Il percorso artistico dell’attrice siciliana si snoda tra esperienze comiche di palcoscenico e piccolo schermo, radio e cinema, per approdare infine ad un mondo fatto di storie, emozioni e testimonianze. La sua comicità è graffiante, leggera, intelligente e sottile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *