Breaking News

Premio Thiene ai volontari di Età Serena

Si è tenuta ieri mattina, al Teatro Comunale, la cerimonia di assegnazione del Premio Thiene, un riconoscimento per cittadini, imprese e associazioni, che si sono distinti per particolari meriti in campo sociale, culturale, civile, economico, imprenditoriale, sportivo e del volontariato. E in occasione di questa 37esime edizione, l’amministrazione comunale thienese ha deciso di premiare l’attività di volontariato svolta dall’associazione Età serena.

Si tratta di una associazione fondata nel 1996 da Saverio Rizzi e Gianluigi Busellato, con l’obiettivo di promuovere attività e servizi a favore della terza età. Sostenuta dall’amministrazione, che ha concesso i locali dove ha sede, l’Età serena gestisce anche il Centro diurno comunale, svolgendo compiti di portierato e di coordinamento delle numerose associazioni che si trovano nello stesso edificio, e offrendo sostegno agli inquilini della Casa Albergo. Tra le attività promosse ci sono il servizio bar, la palestra, la ginnastica, incontri e convegni e inoltre, l’associazione, una realtà che oggi conta su circa 1800 soci, ha attivato un ambulatorio infermieristico convenzionato con l’Ulss.

L’Età Serena propone all’attenzione dei suoi soci un modello di vita aperto agli altri, con l’adozione a distanza, le opere di carità per le missioni e di assistenza ai non autosufficienti in coordinamento con i servizi sociali, le borse di studio agli studenti meritevoli, le visite in occasione del Natale agli anziani ospiti nella casa di riposo, la collaborazione ai pranzi di solidarietà di Natale e Pasqua fino all’organizzazione dei soggiorni climatici per anziani.

Riconoscimenti sono stati assegnati, nell’ambito del commercio, a Franco Caretta, gestore di un distributore di carburanti, Battista Bonollo e Bruna Gasparella, della Trattoria Ponte di Ferro, tutti attivi da più di cinquant’anni, alla ditta di autotrasporti F.lli Leonardi, che opera dal 1954, e alla ditta di trasporti Valente Angelo, che ha festeggiato i 70 anni di vita. Per il volontariato l’amministrazione ha voluto premiare l’operato del gruppo comunale di Protezione civile, così come è stata riconosciuta l’attività importante di formazione dei giovani svolta dall’istituto comprensivo di Thiene, al quale è andata una targa per premiare la bontà dei progetti educativi dell’anno scolastico 2015/2016.

Altri premi, sempre in ambito culturale, sono stati assegnati ad Eva Pevarello, reduce dal terzo posto al talent show musicale di Rai due X Factor, e a Paolo Agostini, unico italiano ammesso all’Ascap Scoring Workshop With Richard Bellis di Los Angeles, il più prestigioso workshop di musica da film al mondo. Per lo sport è stato premiato Luca Rosa, sportivo con all’attivo diversi titoli nazionali ed europei e allenatore della Nazionale italiana di paracadutismo acrobatico, che anche quest’anno ha confermato di essere tra i dieci team migliori al mondo nel mondiale di Chicago. Una pergamena è stato infine conferita a Giuseppe Gonella, per la lunga attività nell’ambito dello sport e della salute. Ad allietare la cerimonia sono state Chiara Santagiuliana e le Vocal Sister, Rossana Carraro e Silvia Facci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *