Breaking News
Il complesso edilizio di Borgo Berga, a Vicenza, visto dall'alto
Il complesso edilizio di Borgo Berga, a Vicenza, visto dall'alto

“Mostri senza testa” in esposizione a Vicenza

Si inaugura a Vicenza, domani, domenica 4 dicembre, alle 10.30, presso il Polo Giovani B55 di Contrà Barche, la mostra dal titolo “Mostri senza testa” in cui saranno proposte le rielaborazioni digitali e un’installazione polimaterica degli alunni della classe quarta D del liceo artistico Boscardin di Vicenza. Tutte le opere nascono da una riflessione che Legambiente Vicenza e Italia Nostra hanno cercato di stimolare nelle scuole, riguardo all’importanza del paesaggio e alla tutela dei patrimoni culturali, artistici e storici che offre la città di Vicenza e che spesso vengono messi in pericolo proprio dall’opera dell’uomo.

“In particolare – spiega in una nota Legambiente – si è cercato di trovare nuove forme di comunicazione, che riuscissero a smuovere le coscienze attraverso l’emozione che può suscitare l’arte, sul tema di Borgo Berga, argomento d’attualità di particolare importanza che coinvolge la nostra città da qualche anno, ma che negli ultimi mesi è diventato piuttosto scottante vista la paventata possibilità, diventata concreta, di perdere il titolo Unesco di Patrimonio dell’umanità, che la città ha dal 1994”.

“Grazie alla disponibilità – continua Legambiente – e alla sensibilità della dirigente scolastica Maria Pia Veladiano e delle insegnanti Maria Baldisserotto e Claudia Rancati, che hanno coordinato il progetto, l’idea delle associazioni è divenuta realtà. Tutto il lavoro rientra in una convenzione tra Legambiente Vicenza e l’istituto Boscardin per l’attività di alternanza tra scuola e lavoro”.

La mostra resterà aperta fino all’11 dicembre. Sarà possibile visitarla tutti i giorni dalle 15 alle 19, domenica 11 dicembre anche la mattina, dalle ore 9 alle ore 13. L’8 dicembre resterà chiusa. Negli orari di apertura saranno presenti gli alunni del liceo Boscardin che potranno fornire informazioni e guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *