Breaking News

Arzignano, manutenzione al via nei parchi gioco

Sono in partenza in questi giorni, ad Arzignano, alcuni lavori di manutenzione invernale ordinaria e straordinaria dei parchi gioco cittadini in attuazione del piano triennale varato dall’amministrazione comunale. Gli interventi, il cui importo complessivo, nei tre anni, sarà di 122 mila euro, andrà a migliorare la situazione dei parchi del centro e delle frazioni, con la sostituzione dei giochi più vecchi con altri nuovi, che saranno installati entro la primavera, e con una sistemazione delle giostrine esistenti.

Per quanto riguarda le sostituzioni di alcuni giochi, si tratta per esempio di un’altalena al Parco dello sport, dei giochi del parco di via Tevere, di via Puccini al Quartier Mantovano, di via Cinto a Restena, via Monte Ortigara, via Tiepolo, via Elba. Tornando alla manutenzione immediata, questa prevede la messa a nuovo e l’aumento di dimensioni delle pavimentazioni in gomma riciclata di alcuni giochi, l’aumento del livello del ghiaino e della corteccia nelle aree antitrauma e l’installazione di parapetti mancanti delle scalette di risalita. E ancora, si provvederà a rimuovere i giochi più vecchi e deteriorati dal tempo e dall’usura, a riparare le parti rotte, ad installare le protezioni dei bulloni sporgenti e a coprire, se necessario, con terriccio gradoni e plinti in cemento sporgenti e pericolosi.

“I parchi gioco attrezzati – ha sottolineato il sindaco, Giorgio Gentilin – sono trentacinque ed hanno continuamente bisogno di manutenzione per evitare rischi e pericoli per i bambini e per durare nel tempo. Durante i mesi invernali e primaverili lavoriamo per avere parchi pronti per i mesi più caldi e frequentati. Si tratta di aggiustare le parti danneggiate ma anche di sostituire i giochi più vecchi e di adeguare i giochi alle norme di sicurezza. Intanto abbiamo previsto di intervenire con celerità per gli interventi più necessari e urgenti per la sicurezza e poi, entro la primavera del nuovo anno verranno installati i nuovi giochi. Altri lavori di manutenzione verranno eseguiti in seguito, così da completare l’opera di miglioramento della qualità dei parchi”.

“Per la fine di quest’anno – ha raccontato l’assessore ai lavori pubblici Angelo Frigo – contiamo di investire circa 24 mila euro, per completare gli interventi necessari ed urgenti entro l’inverno, ai quali si aggiungeranno interventi per 50 mila euro per l’installazione di nuovi giochi nella primavera 2017 e circa 48 mila euro entro primavera 2018, a completamento degli interventi previsti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *