Da sinistra: Ilvo Diamanti, Giovanna Grossato e Andrea Valmarana
Da sinistra: Ilvo Diamanti, Giovanna Grossato e Andrea Valmarana

Fondazione Roi, il placet dei capigruppo consiliari

Da Sandro Pupillo, Giacomo Possamai e Daniele Guarda, capigruppo di maggioranza nel Consiglio comunale di Vicenza, riceviamo e pubblichiamo la nota che segue riferita alla nomina, ieri, del nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione Roi. 

*****

Accogliamo con grande favore le nuove nomine annunciate ieri dal presidente Mion per il consiglio d’amministrazione della Fondazione Roi: in primis il presidente Ilvo Diamanti, ma consideriamo una novità positiva anche l’inserimento di Andrea Valmarana e Giovanna Grossato come consiglieri.

Avevamo chiesto più volte, anche presentando un ordine del giorno votato all’unanimità in consiglio comunale, che la Banca Popolare di Vicenza nominasse, per il nuovo Cda della Fondazione Roi, persone che fossero in discontinuità rispetto al passato e che rappresentassero figure di assoluta indipendenza, acclarata competenza e di specchiata moralità, per formare una squadra qualificata al fine di fare definitiva chiarezza sui bilanci e per lavorare alacremente avendo come strumento guida proprio lo statuto della Fondazione.

Ci sembra in particolare che la figura del presidente, che è quella che attira sempre più attenzione, risponda pienamente a queste caratteristiche: Ilvo Diamanti è persona di caratura nazionale, se non europea, distante da qualsiasi logica localistica o di vicinanza alle parti politiche. Siamo quindi a maggior ragione soddisfatti di esserci espressi pubblicamente nel maggio di quest’anno, chiedendo un cambio di prospettiva rispetto alle ipotesi sui Presidenti che circolavano in quelle settimane. La nomina di Diamanti rispetta in pieno la tesi che avevamo proposto.

Concludiamo con gli auguri di buon lavoro a Diamanti e all’intero consiglio di amministrazione, certi che sapranno guidare con saggezza e lungimiranza la Roi sulla strada della promozione e del sostegno della cultura e dell’arte in città. Riteniamo che la loro nomina sia un messaggio chiaro, deciso e molto rispettoso delle volontà del marchese Giuseppe Roi.

I Capigruppo di maggioranza nel Consiglio comunale di Vicenza 
(Sandro Pupillo, Giacomo Possamai, Daniele Guarda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità