Breaking News

Calcio Serie B, il Vicenza riceve la visita del Cittadella

“Il tunnel è ancora lungo, le partite sono tante ma abbiamo imboccato la strada giusta e i ragazzi hanno capito cosa vuol dire giocare tutte le partite al massimo dell’intensità. E la dimostrazione sono state le gare con Verona e Ternana. Domani, allo stadio Menti, contro il Cittadella sarà una partita fondamentale per noi; vogliamo girare a 24 punti e questo sarebbe un capolavoro fatto dai ragazzi”. Sono le parole del tecnico del Vicenza, Pierpaolo Bisoli, a commento delle ultime prestazioni della sua squadra e in previsione della prossima partita e, più in generale, del giro di boa di fine anno, ovvero della conclusione, il 28 dicembre, del girone di andata in questo duro campionato di calcio di serie B.

“Abbiamo preparato la partita con molta attenzione, ma sarà la più difficile delle ultime tre – ha aggiunto il tecnico -. Il Cittadella verrà spensierato perché non ha niente da perdere ma soprattutto vorrà dimostrare di essere più forte del Vicenza. Il Vicenza vuole dimostrare di aver imboccato la strada giusta. Lo spirito deve essere di squadra, di aggregazione e di aiutarsi uno con l’altro: il lavoro paga sempre. La condizione atletica? Stiamo bene sia di testa che di gamba”.

Domani pomeriggio dunque, il fischio d’inizio è alle 15, sarà una giornata importante per i colori biancorossi. Un risultato positivo, magari con i tre punti, sarebbe un balsamo e una iniezione di fiducia da non sottovalutare, anche se già molto è venuto dalle ultime gare. L’infermeria purtroppo è ancora affollata. Bisoli, nel suo consueto prepartita con la stampa ha sottolineato che sono parecchi anche i giocatori non al cento per cento della condizione. Tra di essi Esposito, Pucino, e anche Adejo. Insomma, tutta la linea difensiva ha dei problemi fisici.

“Sanno però – ha aggiunto il tecnico biancorosso – che dovranno stringere i denti domani… La formazione, la svelerò invece solo prima della partita. Tutti devono essere pronti a scendere in campo. Il Cittadella ha un grande entusiasmo, sono quarti in classifica. L’obiettivo salvezza lo hanno già raggiunto e da tre anni hanno lo stesso blocco di giocatori“.

Questi i convocati del Vicenza per l’impegno casalingo di domani contro il Cittadella:

  • Portieri: Benussi, Dani, Vigorito
  • Difensori: Adejo, Barbosa, Bianchi, Bogdan, Esposito, Pucino, Zaccardo
  • Centrocampisti: Bellomo, Rizzo, Signori, Urso
  • Attaccanti: Cernigoi, Fabinho, Galano, Giacomelli, Orlando, Raicevic, Vita, Zivkov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *