Breaking News

Bassano impugna il decreto per la centralina

La giunta comunale di Bassano del Grappa, nella seduta di martedì scorso, ha deliberato l’impugnazione del decreto di autorizzazione alla costruzione della centralina idroelettrica in prossimità del Ponte degli Alpini e, di conseguenza, ha dato incarico all’avvocato Pierfrancesco Zen, di San Martino di Lupari, di rappresentare l’amministrazione comunale in questo ricorso.

Le ragioni che hanno spinto gli amministratori bassanesi a formulare questa impugnazione sono ampiamente illustrate nella delibera e, sinteticamente, sono legate a “ipotesi di irregolarità rispetto all’iter della Regione – si legge in una breve nota del Comune di Bassano – e dalla necessità di garantire la pubblica utilità della realizzazione dei lavori di ripristino a consolidamento del Ponte degli Alpini che necessitano di utilizzare aree interessate dal progetto della centralina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *