Vicenza

Vicenza, lavori al via nel salone Pasubio

Prenderanno il via lunedì 7 novembre, a Vicenza, i lavori nel salone Pasubio, un ambiente adibito ad archivio dell’anagrafe comunale, che si trova sotto piazza delle Biade e Palazzo degli Uffici. L’intervento si è reso necessario per risolvere alcuni problemi statici a causa dei quali, già da qualche tempo in quell’area, è stata vietata la sosta di mezzi pesanti, così come l’allestimento dei banchi del mercato.

Il cantiere è stato predisposto in questi giorni e prevede che sia transennata piazza delle Biade che sarà così vietata all’accesso pedonale. Per recuperare uno spazio necessario per depositare i materiali di cantiere verranno inoltre soppressi alcuni stalli di sosta usati dai residenti in piazza Biade e in contra’ Catena. Questi posti saranno momentaneamente recuperati in piazzetta San Nicola.

Le opere in partenza, che si protrarranno per circa sei mesi, prevedono una prima fase, che si concluderà a gennaio, durante la quale verrà tolta la pavimentazione in trachite di piazza Biade e il relativo parapetto in ferro. Verrà sostituita la guaina di protezione del salone Pasubio, sarà riparato il parapetto e verranno poi riposizionate le lastre. Durante la seconda fase si lavorerà all’interno del salone Pasubio, dove verrà riparato il solaio. Infine si interverrà su una fascia di pavimentazione accanto a palazzo uffici, verso piazza dei Signori. Nel complesso, i lavori costeranno circa 400 mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button