mercoledì , 21 Aprile 2021
Vicenza, modifiche alla viabilità in Viale Dal Verme

Rosà, occhi elettronici su chi passa col rosso

Nuovi occhi elettronici sono pronti a cogliere sul fatto gli automobilisti indisciplinati, che passano con il rosso al semaforo del centro di Rosà. Nell’incrocio tra via Capitano Alessio, lungo la strada statale 47, e via Roma, da sabato 12 novembre, sarà infatti attivo un sistema di rilevazione di passaggio con il semaforo rosso.

Approvato il progetto, installata e testata l’apparecchiatura di controllo, l’amministrazione comunale rosatese, in accordo con il Comando della polizia locale del Consorzio Nord Est vicentino, Nevi, ha quindi dato il via libera alla fase operativa. Una decisione presa con l’obiettivo di ridurre in maniera drastica la pratica pericolosa non rispettare lo stop imposto dal semaforo rosso.

“L’apparecchiatura – spiega una nota diramata in proposito – entra in funzione e registra il filmato dell’attraversamento solo quando un veicolo supera la striscia di arresto con il semaforo che proietta la luce rossa. Non verranno registrati filmati con veicoli che superano la striscia mentre il semaforo è giallo. E, nell’installazione degli impianti, gli attuali tempi di durata del giallo non saranno modificati”.

“Nessuna volontà repressiva o di far cassa – ha sottolineato il sindaco, Paolo Bordignon motivando le ragioni dell’installazione di questi occhi elettronici -, ma la necessità di fermare la brutta abitudine di allungare a proprio piacimento l’arancio o, peggio ancora, di passare con il rosso, soprattutto nelle ore notturne. In fase di prova abbiamo constatato che ogni giorno sono una ventina i mezzi che non rispettano il rosso. Una condotta pericolosa, che è già stata causa di situazioni di pericolo e di incidenti”.

Passando alle sanzioni, per i conducenti dei veicoli che non rispetteranno il segnale rosso del semaforo la multa prevista è di 163 euro e saranno 6 i punti decurtati dalla patente di guida. Nel caso in cui la violazione venga commessa in orario notturno, tra le 22 le 07 del mattino, la sanzione sarà di 217,33 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità