Breaking News

Referendum, serata per il No a Vicenza

Da Daniele Ferrarin, del Movimento 5 Stelle di Vicenza, riceviamo e pubblichiamo questa segnalazione, con argomentazione e commento, su un incontro informativo riguardante l’appuntamento referendario del 4 dicembre sulla riforma della Costituzione. L’incontro si terrà lunedì 21 novembre, e corre l’obbligo di aggiungere che contemporaneamente ve ne sarà un altro, sulle stesse ragioni ma con soggetti organizzatori diversi, a Montecchio Maggiore. In questa pagina maggiori informazioni…

*****

Il Movimento Cinque stelle di Vicenza sta predisponendo la fase finale delle campagna del referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. Molte sono le iniziative con gazebo, volantinaggi, serate a sostegno del No. Siamo stati i primi, in quasi tutta la provincia, ad esporre nelle plance previste la comunicazione del movimento grazie a attivisti e cittadini che senza alcun rimborso svolgono questo importante servizio.

Lo fanno con entusiasmo e senso della cittadinanza attiva, che li vede partecipi ad una scadenza importante per il sistema democratico italiano. Il quesito referendario è estremamente fuorviante nel testo proposto, falsa la realtà di quello che contiene la riforma costituzionale. Per questo è importante l’impegno di tutti in questi ultimi 15 giorni che ci separano dal giorno del voto; è indispensabile un impegno a tutti i livelli della società civile per chiarire sino in fondo le ragioni del No.

In questo contesto il M5S di Vicenza aderisce all’iniziativa dell’associazione #Vicenzasisolleva, con l’incontro organizzato che si terrà presso il Bocciodromo, in Via Rossi, a Vicenza, lunedì 21 novembre, alle 20.30,  che vede relatore  Francesco Di Bartolo, avvocato, indipendente, fortemente impegnato a difesa dei valori fondanti della Costituzione. Valori messi in discussione dalla proposta Renzi-Verdini-Boschi e sostenuta da apparati afferenti al grande capitale internazionale che mira a restringere le libertà di artigiani, piccole imprese, sistema produttivo eco-sostenible e lavoratori tutti.

#Vicenzasisolleva è una autentica fucina di elaborazione per l’affermazione della legalità, contro lo “stupro” del territorio, contro le devastanti opere che vengono proposte dal governo Renzi e dai suoi servitori locali. E’ uno strumento a disposizione di quanti hanno a cuore i principi di tolleranza, giustizia, libertà, equità fiscale e affermazione di diritti per tutti.

Daniele Ferrarin – Movimento 5 Stelle Vicenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *