domenica , 12 Settembre 2021

Programma di sviluppo rurale, presto i nuovi bandi

La Regione Veneto ha dato il via libera ai nuovi bandi di finanziamento per lo sviluppo rurale. La giunta ha infatti approvato i testi degli atti che rientrano nel Programma di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020, che saranno ora sottoposti all’esame della Terza commissione del Consiglio regionale, la quale avrà trenta giorni per esprimere il suo parere sui testi, prima della definitiva approvazione della giunta, che darà il via ai termini per la presentazione delle domande.

Si tratta della quarta tornata di bandi avviati nell’ambito del ciclo comunitario 2014-2020. Dei 1.184 milioni a disposizione per sostenere lo sviluppo rurale sino al 2020, al 30 ottobre 2016 la Regione ha già concesso 577 milioni, e ne ha liquidati più di 116.

I nuovi bandi fanno riferimento a svariati ambiti: dalla formazione professionale alla promozione dei prodotti di qualità, dagli investimenti aziendali all’insediamento dei giovani agricoltori, dagli interventi ambientali, alla cooperazione per l’innovazione. In totale si tratta di sette misure e quindici tipi d’intervento attivati, per un sostegno complessivo di 89 milioni di euro, cofinanziato dall’Unione europea, dallo Stato italiano e dalla Regione.

“Con questo quarto bando del Psr 2014-2020 – ha sottolineato l’assessore regionale all’agricoltura, Giuseppe Pan – la Regione Veneto ha provveduto ad assegnare ai beneficiari il 48 per cento delle risorse a disposizione. E di queste, un quinto è già stato pagato ai beneficiari da Avepa. Un risultato che dà prova del buon funzionamento della macchina amministrativa e della buona capacità di programmazione regionale. I fondi del Psr sono un importante volano per i giovani in agricoltura, per il ricambio generazionale e per l’innovazione nel settore primario: fattori indispensabili per garantire sostenibilità e competitività all’agricoltura della nostra regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità