Breaking News

Muore travolto da un albero che stava abbattendo

Tragedia nei boschi del vicentino quest’oggi. E’ successo poco dopo l’ora di pranzo, verso le 14, sull’Altopiano di Asiago, nei dintorni di Roana, dove un uomo, residente nella zona, è morto travolto da un grosso albero che stava tagliando. Tra l’altro la tragedia è avvenuta proprio sotto gli occhi del figlio della vittima, del tutto impotente di fronte alla drammatica fatalità. Sotto un forte stato di choc, il giovane non ha potuto far altro che dare l’allarme. A perdere la vita invece è stato un 54enne, gestore di una impresa che opera nel settore del legname.

L’uomo stava appunto abbattendo questa grossa pianta quando essa, per cause ancora da chiarire, gli è crollata addosso.  Poiché l’allarme è stato dato subito, immediati sono stati anche i soccorsi, con l’intervento prima degli uomini del soccorso alpino, poi quello del personale sanitario del Suem 118, del Corpo forestale dello Stato e della polizia locale.

Purtroppo si è rivelato vano ogni sforzo fatto per rianimare lo sfortunato boscaiolo, morto praticamente sul colpo. Presenti sul luogo della tragedia, essendosi trattato, di fatto, di un ennesimo incidente sul lavoro, anche i tecnici dello Spisal che sono ora chiamati a stabilire l’esatta dinamica di quanto è successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *