Breaking News

Mobilità sostenibile, Schio punta sulla bici elettrica

Sono 65 le biciclette a pedalata assistita acquistate a Schio, dalla primavera ad oggi, grazie ad una operazione messa in atto dal Comune, con il coinvolgimento dei rivenditori specializzati, per incentivare la mobilità sostenibile. Questa “azione pro-bici”, promossa dall’amministrazione comunale scledense è, infatti, rivolta a quanti, per ragioni di età o altri motivi che impediscano un uso regolare delle normali biciclette, vogliano comunque dotarsi di un mezzo di trasporto ecologico come le biciclette a pedalata assistita.

Per l’acquisto di questo tipo di veicolo, il Comune ha previsto un fondo di 10mila euro di contributi, riservato ai cittadini residenti a Schio, per una quota massima di 100 euro a persona. Il municipio scledense ha inoltre stipulato un accordo con le ditte Cicli Rampon, Piaggio D’Ambrosi, Carollo Motosport, Cicli Zanella e Cicli Zanin, che applicano un ulteriore sconto del 10% sul prezzo di listino, un beneficio che va ad aggiungersi al contributo comunale.

“Un risultato molto positivo – ha sottolineato l’assessore all’ambiente, Anna Donà – che dimostra come azioni concrete possono sostenere le buone abitudini di chi in bicicletta già pedala o incentivare il passaggio dalla macchina alla bicicletta.”

Buoni anche i risultati raggiunti dall’iniziativa a favore dei possessori di auto elettriche e ibride, che autorizza alla sosta agevolata nei parcheggi di via Battaglione Val Leogra, piazza Almerico Da Schio, piazza Statuto, via Rompato, via Gorzone, piazza IV Novembre, piazzale Baracca, via Marconi, via Cardinale Dalla Costa, via Pasubio, via XX Settembre e via Gaminella, per un tempo massimo di 2 ore, con un abbonamento di 10 euro l’anno. Ad oggi sono stati rilasciati 135 abbonamenti.

“Si tratta di una misura – ha concluso Donà – applicata in via sperimentale nel 2016, ma che sarà prorogata anche nel 2017. Un altro segnale tangibile della volontà di sostenere i comportamenti e le scelte sostenibili dei nostri concittadini”. Per informazioni si può contattare il servizio ambiente del comune, al numero 0445 691364.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *