Breaking News

Il poeta messicano Campos al Mirror di Vicenza

Martedì prossimo, 22 novembre, il poeta messicano Marco Antonio Campos sarà allo Spazio Mirror di Vicenza, in Contra’ Porta Santa Lucia, per presentare l’edizione italiana del suo ultimo libro di poesie, che sin intitola “Non per molto tempo”. Questo incontro, che inizierà alle 18, sarà condotto da Stefano Strazzabosco e darà ai presenti l’opportunità di ascoltare dalla voce dell’autore alcune poesie del libro lette in spagnolo e in italiano. L’appuntamento consentirà anche di dialogare con uno dei massimi esperti viventi di letteratura latino-americana, poeta, narratore, saggista e traduttore nato a Città del Messico 69 anni fa, da sempre innamorato del nostro Paese e dei nostri scrittori.

“Quello che più commuove – si legge nella prefazione del volume, a cura del traduttore, Emilio Coco – e trova immediata rispondenza nei testi di Campos è il pronto e sensibilissimo aderire di tutta la sua vigile interiorità ai richiami palesi e segreti, remoti e presenti della sua terra. Personalità complessa, con attitudini molteplici e con un’ampia curiosità, che lo porta a scandagliare con uguale successo i vari campi della letteratura, dalla critica alla saggistica, dall’aforisma alla traduzione, dalla narrativa alla poesia in versi e in prosa, Campos occupa nelle lettere messicane di oggi un posto di tutto rispetto e chiaramente identificabile”.

“Un’immaginazione calda e persino accesa, libera e talora felicemente anarchica nei propri movimenti inventivi, ci consegna in questi testi tutto il carico della sua esperienza di uomo, di letterato e di instancabile viaggiatore, tutta la trama dei moti dello spirito, dai nostalgici ripiegamenti nel cerchio delle giovanili memorie amorose e familiari alla denuncia indignata di un mondo privo di valori che raggiunge l’acme nelle poesie dedicate al suo Paese, nelle quali l’autore si fa spettatore amaro dell’avvilimento morale del suo amato Messico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *