Breaking News

Freno a mano rotto, auto spiana 7 contatori del gas

Andando ad attingere alla terminologia del bowling, si può dire che ha fatto uno strike l’automobile che questa mattina ha divelto, in un sol colpo, sette contatori del gas a Brogliano. La vettura, di proprietà di una donna del posto, era stata regolarmente parcheggiata mentre la guidatrice era scesa per accompagnare il figlio.

Il mezzo però, forse a causa di un probabile cedimento del freno a mano, all’improvviso ha iniziato a muoversi. Facilitata anche dalla strada in pendenza, la macchina, senza nessuno al volante, ha proseguito nella sua corsa e quando ha incontrato i contatori del gas li ha abbattuti. La stessa sorte è toccata ad un muretto. Dopo aver attraversato la strada, per fortuna senza incrociare altre auto, pedoni o ciclisti, l’auto ha poi arrestato la sua marcia addosso alla recinzione di una abitazione.

I vigili del fuoco di Arzignano, intervenuti attorno alle 9 di stamani in via Pozza hanno subito interrotto, con un cuneo, la fuoriuscita del gas dalla mandata principale della conduttura, che alimentava, come detto, sette contatori di abitazioni che si trovano nelle vicinanze, nell’attesa dell’arrivo dei tecnici della rete del metano. Sul posto sono giunti anche i carabinieri, che hanno provveduto a regolare la circolazione, bloccandola, durante le operazioni di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *