Breaking News
Val Liona, 44enne cade da un traliccio e muore

Campiglia dei Berici, anziano salvato dai carabinieri

Erano preoccupati perché non riuscivano più a mettersi in contatto con un loro parente, anziano, che vive da solo a Campiglia dei Berici. Tantavano di telefonargli  dal giorno precedente, senza avere risposta però, e così i nipoti, che abitano a Roma, hanno preso il telefono ed allertato il 112 sicuri che fosse successo qualcosa. E così era infatti.

La segnalazione ha subito messo in moto i carabinieri delle stazioni di Campiglia dei Berici e di Sossano, che martedì sera sono intervenuti ed hanno letteralmente salvato la vita a questo signore, protagonista suo malgrado della storia, un pensionato di 77 anni, ex docente universitario.

Gli agenti infatti, arrivati sul posto assieme ai vigili del fuoco, sono entrati in casa passando da una finestra e, all’interno di una delle stanz,e hanno trovato l’anziano, dolorante e riverso per terra, incastrato sotto il letto con anta a ribalta che, la sera precedente, gli era accidentalmente caduta addosso.

Il pensionato era insomma rimasto bloccato in quella posizione per un giorno interno, senza potersi alimentare né bere, e senza nemmeno avere la possibilità di chiamare aiuto. Subito soccorso dal personale sanitario del Suem 118 e trasportato all’ospedale San Bortolo di Vicenza, l’uomo è tuttora ricoverato, ma per fortuna non è in pericolo vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *