Sport

Calcio serie B, il Vicenza riceve la visita del Latina

E’ una sorta di spareggio quello di domani, allo stadio Menti, alle 18, tra Vicenza e Latina, una partita che mette in palio la possibilità di allontanarsi dalla zona calda della classifica. Entrambe a tredici punti assieme alla Salernitana, e con quattro squadre sotto di loro, le due formazioni in campo cercheranno domani una risalita verso posizioni più tranquille in quello che è insomma un vero e proprio scontro diretto. Qualcuno l’ha già definita una partita spartiacque…

“Sì, lo è, ma senza esagerare – ha precisato quest’oggi il tecnico biancorosso, Pierpaolo Bisoli, nel consueto prepartita con la stampa -. E’ un match molto importante, una vittoria ci permetterebbe di assestarci in una zona di classifica adeguata. E’ uno scontro diretto, contro una squadra in salute che ha una rosa importante, forse sottovalutata. Per noi è un esame rilevante, che ci mostrerà se i progressi fatti con il Trapani sono davvero il presupposto per affrontare con più tranquillità il campionato. Le insidie comunque non mancheranno”.

Poi c’è l’aspetto della vittoria in casa, che per il Vicenza sembra così difficile da ottenere. “Non deve essere un’ossessione – ha ammonito Bisoli -. Stiamo attraversando un momento particolare e ne dobbiamo venire fuori con tranquillità”. Per quanto riguarda invece la formazione che scenderà in campo contro il Latina, il tecnico mantiene il riserbo, aggiungendo che nessuno conoscerà le sue scelte fino a sabato pomeriggio.

“Cercherò di tirare fuori i migliori undici – ha sottolineato -, e voglio che tutti si facciano trovare pronti. I nostri giocatori debbono sapere che tutti sono importanti, ma anche che nessuno è indispensabile, e che il bene della squadra nel suo complesso viene prima di tutto”. Per quanto riguarda infine le condizioni di alcuni giocatori, il tecnico ha parlato di Raicevic, che “è stato bravo a mettersi a disposizione. Dopo aver appena fatto una partita con la sua nazionale, cercherà di essere qui sabato a mezzogiorno”.

“Non ho mai visto – ha commentato Bisoli – una cosa del genere nella mia lunga carriera: lo prendo in considerazione proprio per l’atteggiamento e la disponibilità che ha dimostrato. Poi valuterò la sua condizione fisica. In questo momento è importante per le sue caratteristiche”. Infine è stata commentata la condizione di Fabinho, che è molto indietro con la preparazione ma potrebbe sedersi in panchina.

La nostra diretta web a partire dalle 18

Questi i convocati del Vicenza per la partita di domani contro il Latina:

  • Portieri: Benussi, Dani, Vigorito
  • Difensori: Adejo, Bianchi, Bogdan, Esposito, Pucino, Zaccardo
  • Centrocampisti: Bellomo, Rizzo, Signori, Smith, Urso
  • Attaccanti: Cernigoi, Di Piazza, Fabinho, Giacomelli, Orlando, Raicevic, Siega, Vita, Zivkov

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button