Breaking News
Valentina Stoppa, autrice di 10 punti nella gara con Udine
Valentina Stoppa, autrice di 10 punti nella gara con Udine

Basket, ko esterno della VelcoFin Vicenza

Prima sconfitta stagionale, ieri sera in Friuli, per le ragazze della VelcoFin Vicenza. Le biancorosse sono state infatti superate, con il risultato di 58-54, dalla Delser Udine, nella quinta giornata di andata del campionato di serie A2, girone B, di pallacanestro femminile. Di seguito la cronaca della gara andata in scena alle 20.30 al palasport Manlio Benedetti.

La formazione guidata da Valdi Medeot inizia la contesa delle 20.30 con il piede giusto e, al terzo minuto, conducono per 6-3. Subito arriva la reazione della VelcoFin, con un parziale di 0-11 che porta le firme di Jakovina, Stoppa e Pegoraro, e che vale il +8 biancorosso, 6-14. Un vantaggio che, alla prima sirena si è un po’ assottigliato, 11-16, anche a causa dell’abilità delle padrone di casa di sfruttare al meglio il tiro libero e l’extra possesso conseguenza di un fallo tecnico fischiato a coach Aldo Corno.

Nella seconda frazione Bianco, Rainis e Vicenzotti suonano la carica e le friulane agganciano e superano le avversarie, 22-16. La VelcoFin prima rompe il digiuno con Pieropan, 22-18, e poi trova da Caldaro e Stoppa i punti del sorpasso biancorosso, 22-24, ma all’intervallo lungo è ancora Udine a condurre, 29-27.

Nella ripresa la Delser riprende a spingere e sfiora la doppia cifra di vantaggio, 38-29. Nicolodi ricuce, 38-32, ma Udine continua ad aggredire e a correre, mentre Vicenza non riesce a recuperare lo svantaggio, che a metà quarto è di 8 punti, 40-32. Nicolodi, Caldaro e Pegoraro conducono le ospiti al -3, 46-43, a 63 secondi dalla sirena, ma l’ultima parola del quarto è di Mancabelli, 48-43.

Dopo un canestro delle padrone di casa, 50-43, Vicenza va a bersaglio con Stoppa, Caldaro e Pegoraro, 50-49. Dall’altra parte, però, Mancabelli, Da Pozzo e Vicenzotti spingono Udine al +7, 56-49. Sul 56-52, con meno di un minuto da giocare, Corno protesta e rimedia il secondo tecnico, che significa espulsione, dopo che Pieropan è incappata in un fallo antisportivo. Rainis fa 2/3 dalla lunetta (58-52). Dopo qualche conclusione sbagliata da parte di entrambi i quintetti, Caldaro infila due personali, 58-54, ma l’ultimo possesso è della Delser, che tiene la palla fino alla sirena finale.

Udine: Bianco 6, Ciotola ne, Beltrame 1, Petronio ne, Mancabelli 15, Sturma, Vicenzotti 6, Zanelli ne, Pontoni 6, Da Pozzo 6, Rainis 10, Ofomata 8

Vicenza: Diodati ne, Pegoraro 11, Madonna, Caldaro 12, Stoppa 10, Jakovina 7, Nicolodi 6, Ferri 1, Pizzolato ne, Pieropan 7

Ecco le altre gare della quinta giornata:

  • Palermo – Salerno 46-51
  • Bologna -Villafranca di Verona 60-56
  • Ferrara – Pordenone 70-40
  • Marghera – Castellammare di Stabia 70-58
  • Civitanova Marche – San Martino di Lupari 54-37

Classifica: Marghera e Bologna 10, Civitanova Marche 8, Vicenza, Ferrara e San Martino di Lupari 6, Udine 4, Viterbo, Palermo, Villafranca di Verona, Castellammare di Stabia e Salerno 2, Pordenone 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *