Economia

Vendere in Cina, un convegno di Confindustria

La Cina continua a rappresentare uno dei mercati più interessanti, ma anche un mercato difficile da affrontare, soprattutto per le distanze culturali che creano incomprensioni o addirittura alimentano conflitti legali. Distanze che possono essere sensibilmente avvicinate studiando meglio il mercato, le sue abitudini e preferenze e i punti di forza e debolezza dei partner commerciali.

Conoscere le chiavi di lettura del mercato per conquistarne la fiducia e il credito commerciale e approfondire le tecniche commerciali e il rapporto giuridico più efficace con i partner cinesi è l’obiettivo del convegno “La sottile arte del vendere in Cina”, che si terrà martedì 4 ottobre alle 15 in Confindustria a Vicenza (palazzo Bonin Longare),

Dopo l’apertura dei lavori da parte di Remo Pedon, vicepresidente di Confindustria Vicenza con delega ai Mercati Esteri, si parlerà di opportunità, sorprese ed errori del marketing in Cina (Tiziano Vescovi, professore ordinario di management e marketing a Ca’ Foscari e studioso del grande paese dell’estremo oriente), di come negoziare un contratto commerciale in Cina (Carlo Geremia, avvocato dello studio Nctm Shanghai) e dei dialogo interculturale tra Italia e Cina (Maria Yvonne Pugliese, Associazione Culturale Yarc). Seguiranno alcune testimonianze d’impresa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button