Breaking News

Spaccia marijuana usando il figlio. Arrestato

Mandava il figlio minorenne a vendere marijuana per le strade. E’ questa l’accusa con la quale è finito in manette un uomo di 50 anni, C.M. sono le sue iniziali, residente nel marosticense, arrestato dai carabinieri di Marostica sugli sviluppi di un servizio di controllo a largo raggio disposto dal comando della Compagnia carabinieri di Bassano del Grappa finalizzato al contrasto di furti e spaccio di stupefacenti.

Tutto è iniziati quando i militari hanno notato atteggiamenti sospetti in giovane 17enne, che alla vista dei carabinieri mostrava un chiaro nervosismo. Insospettiti, lo hanno così perseguito e gli hanno trovato addosso undici dosi di marijuana. A questo punto i militari hanno rivolto quindi la loro attenzione verso l’abitazione del minore, dove vive con il padre. Anche lui alla vista degli uomini dell’Arma si è dimostrato molto nervoso, specialmente quando gli è stato raccontato l’accaduto ed è stato informato che si stava per procedere alla perquisizione dell’appartamento.

Dopo un primo colloquio l’uomo ha ceduto, ed ha confessato che lo stupefacente veniva da lui consegnato al figlio perché si occupasse dello spaccio su strada.  Ha mostrato ai carabinieri un ingegnoso nascondiglio, alle spalle di un armadio, dove erano occultati più di 400 grammi di marijuana, 18 dosi già confezionate, due bilancini, materiale per il confezionamento e semi di canapa per la coltivazione.

Trovati nella casa anche più di mille euro in banconote di piccolo taglio, probabile frutto dell’attività di spaccio. C.M. è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, aggravato dall’aver coinvolto il figlio minorenne, anche lui denunciato a piede libero per lo stesso reato presso la Procura dei minori. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, a disposizione del sostituto procuratore di Vicenza Alessia La Placa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *