martedì , 4 Maggio 2021

Confindustria si confronta sulla mobilità sostenibile

“Cambiamento/CambiaVento: rotta verso un futuro green”, è questo il titolo del convegno che si terrà lunedì 24 ottobre, organizzato dal  Raggruppamento est vicentino  di Confindustria Vicenza presso la sede della Askoll Group, a Dueville. Sarà l’occasione per presentare, in anteprima mondiale, una novità in tema di mobilità sostenibile. In realtà il convegno sarà soprattutto l’assemblea del raggruppamento confindustriale, tuttavia darà anche modo ad imprenditori e business coach di portare il loro contributo su un tema importante, ovvero su “come affrontare il cambiamento con le mosse giuste – spiega una nota di Confindustria Vicenza -, tracciando la propria rotta per uscire dal mare in tempesta e guidare con efficacia il proprio team nei momenti di difficoltà”.

L’incontro inizierà alle 17.30 e vedrà gli interventi del presidente degli industriali dell’est vicentino, Stefano Rasotto, di Sandro Bordato, amministratore delegato di Gruppo Ceit, di Alberto Panzera, business coach di Niuko Innovation & Knowledge, di Mauro Pelaschiar skipper e indimenticato timoniere di “Azzurra”, la prima barca italiana a partecipare, negli anni ottanta, all’America’s Cup.

Sarà poi il presidente del Gruppo Askoll, Elio Marioni, a presentare realtà e progetti delle sue aziende e l’ultima sfida, quella dell’auto elettrica.  Askoll è infatti un gruppo industriale, con sedi in Italia, e in altri cinque paesi tra Europa, Cina e America, che ha intrapreso un importante percorso di diversificazione del business che interessa la mobilità green.  
L’assemblea si concluderà con una visita agli stabilimenti produttivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità