Cronaca

Cogollo, violento incendio devasta un agriturismo

Un violento incendio è divampato ieri sera, poco dopo le 20.30, all’interno dell’agriturismo Malga Roccolo, nei pressi di Cogollo del Cengio, in direzione di Forte Corbin. Nessuna persona è rimasta ferita, questo soprattutto grazie al fatto che la struttura, al momento del rogo, era chiusa per lavori.

I vigili del fuoco di Asiago, Vicenza e i volontari di Thiene sono intervenuti con dodici operatori e cinque automezzi, tra i quali due autobotti e un’autoscala e, dopo circa tre ore di lavoro, sono riusciti a mettere sotto controllo le fiamme all’interno dell’edificio, in gran parte rivestito in legno.

Sono anche riusciti a tagliare parte del tetto evitando l’estensione all’intera copertura. Oltre duecento metri quadri di tetto sono stati interessati dalle fiamme. I vigili del fuco hanno poi provveduto alla scoperchiatura della copertura, in quanto diversi focolai residui erano presenti nella parte dell’isolamento del tetto.

Le operazioni di completo spegnimento dei focolai residui e la rimozione delle lamiere e dell’isolamento del tetto interessato da rogo, proseguiranno presumibilmente per gran parte della giornata di oggi. Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e dei carabinieri, anch’essi intervenuti sul posto. E’ forte il sospetto che l’incendio, che è partito dall’area in cui si trovano griglie e barbecue, abbia origini dolose.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button