Sport

Calcio Lega Pro, noia e niente gol tra Modena e Bassano

Nessun gol e poche emozioni allo stadio Braglia di Modena tra la squadra di casa ed il Bassano. Un punto che, tutto sommato, sta anche bene ai giallorossi che continuano la serie positiva, ma non ai canarini che non riescono a risalire dalla zona bassa della classifica.

Manovra bene il Bassano, con Crialese che macina chilometri sulla fascia sinistra e con Fabbro molto propositivo in attacco. I padroni di casa hanno tenuto testa ai giallorossi e sono riusciti anche a segnare, a inizio gara, ma il gol è stato annullato dall’arbitro per fuorigioco. Al 7′ è ancora il Modena a rendersi pericoloso con Tulissi che prova il tiro ma Bastinoni riesce a bloccare in due tempi.

Gli ospiti hanno un’altra occasione al 17′ quando Fabbro fa partire un tiro dal limite dell’area ma è troppo centrale e non crea problemi a Manfredini che blocca la sfera. Alla mezz’ora i ritmi sono ancora alti ma il gioco è spesso spezzettato a causa dei tanti falli commessi a centrocampo da entrambe le formazioni. Il Bassano, al 34’, sfiora il gol ma a negare la gioia è un intervento provvidenziale di Accardi, che anticipa Fabbro a due passi dalla porta.

La ripresa è noiosa e non vede azioni di rilievo. Le squadre sono lunghe, i giallorossi al 60′ provano a rendersi pericolosi con Falzerano, che crossa per Fabbro che ti testa non inquadra lo specchio della porta. Il Modena risponde al 66’, con Ravasi, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Le squadre hanno quasi paura di scoprirsi e correre rischi quindi le azioni per provare a passare in vantaggio scarseggiano. La partita, come prevedibile, si conclude a reti inviolate.

MODENA-BASSANO VIRTUS 0-0

MODENA (4-2-3-1): Manfredini; Accardi, Marino, Cossentino, Minarini; Besea, Giorico; Diakite (72′ Popescu), Tulissi (88′ Bajner), Loi; Ravasi. A disp.: Costantino, Brancolini, Laner, Olivera, Zucchini, Aldrovandi, Serroukh, Hardy, Chiossi. All. Pavan.

BASSANO (4-4-2): Bastianoni; Formiconi, Barison, Bizzotto, Crialese; Falzerano, Proietti, Bianchi (83′ Cenetti), Minesso (63′ Rantier); Maistrello, Fabbro (77′ Laurenti). A disp.: Piras, Pasini, Candido, Tronco, Cavagna, Soprano, Bortot, Grandolfo, Lancini. All. D’Angelo.

ARBITRO: Balice di Termoli.

NOTE: pomeriggio nuvoloso, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Minesso, Formiconi, Maistrello (B), Accardi, Giorico (M) tutti per gioco scorretto. Recupero: pt 0′, st 4′.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button