giovedì , 25 Febbraio 2021

Basket, quinto successo per il Famila Schio

Ampia vittoria del Famila Wuber Schio nella quinta giornata di andata del massimo campionato di basket femminile. Questa sera, al PalaRomare, le arancioni hanno infatti travolto, con il punteggio di 83-48, le pantere della Fixi Piramis Torino, grazie ad un’ottima prestazione di squadra.

Passando ad un breve resoconto della gara delle 18, il primo canestro della gara è di Tikvic, e sarà anche l’unico vantaggio di Torino, 0-2. Subito, infatti, una sterzata di Sottana e di Zandalasini vale il +5 arancione, 7-2. Entrambe le difese sono aggressive, troppo, a detta degli arbitri, che fischiano molti falli, tanto che Myiem, sull’11-6 quando mancano ancora 6 minuti prima della sirena, ne ha già tre ed è quindi richiamata in panchina da coach Mendez. Nonostante questa complicazione, la velocità di crociera delle scledensi è doppia rispetto a quella delle avversarie e la prima frazione si chiude sul 20-12.

In apertura di seconda frazione, Masciadri e Macchi siglano il + 13 arancione, 25-12. Torino lima un po’ lo svantaggio ma, sul 30-19, il Famila suona la carica e rimpolpa il divario, 36-20. L’esplosività di Davis e la concretezza di Bruner, però, tengono a galla la Fixi, che dopo venti minuti di gara deve recuperare 14 lunghezze, 38-24.

È uno Schio concreto e determinato, quello che rientra sul parquet dopo la sosta negli spogliatori. Sotto canestro Yacoubou è incontenibile, Sottana è precisa dalla media distanza, tanto quanto Masciadri lo è da tre. Tutto questo, sommato ai troppi errori delle avversarie vale un rassicurante +27 scledense, 63-36, alla terza sirena.

Negli ultimi dieci minuti il calo di Torino è vistoso, mentre Schio tiene sempre alti i ritmi. Le pantere provano a mettere in difficoltà le padrone di casa con la difesa a zona, ma Zandalasini e compagne non si fanno sorprendere, 67-38. Tanti i palloni recuperati dal Famila, che spinge in contropiede e stacca sempre più le piemontesi, 83-42. Le ultime battute della contesa, però, sono appannaggio di Torino, che va a bersaglio dalla lunga distanza con Tikvic e Kacerik, per l’83-48 finale.

Schio: Yacoubou 14, Martinez 4, Bestagno 10, Gatti 3, Miyem 3, Tagliamento ne, Masciadri 14, Zandalasini 14, Sottana 15, Ress, Macchi 6

Torino: Giacomelli, Tikvic 6, De Chellis, Kacerik 8, Quarta, Bruner 8, Cordola 2, Marangoni 5, Davis 13, Gatti 6

Ecco gli altri risultati della quinta giornata:

  • San Martino di Lupari – Ragusa 67-61
  • Venezia – Umbertide 63-43
  • La Spezia – Vigarano 77-89
  • Broni – Lucca 63-71
  • Battipaglia – Napoli 43-68

Classifica: Schio, Venezia e San Martino di Lupari 10, Lucca 8, Napoli 6, Ragusa, Torino e Broni 4, Umbertide e Vigarano 2, La Spezia e Battipaglia 0

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità