giovedì , 29 Aprile 2021

Altavilla, i carabinieri catturano un latitante

Era latitante da quasi tre anni, da quando cioè nel gennaio del 2014 aveva fatto perdere le sue tracce dopo che il tribunale di Udine aveva emesso nei suoi confronti un ordine di arresto per furto. Doveva scontare un anno e undici mesi ma scelse una latitanza che è finita ieri quando è stato individuato e arrestato dai carabinieri della stazione di Altavilla. Stiamo parlando di Alexandru Angheluta, rumeno di 31 anni, residente a Trieste, con precedenti penali.

A. Angheluta
A. Angheluta

L’arresto del rumeno è è avvenuto mentre i carabinieri, su disposizione del Comando provinciale di Vicenza, stavano svolgendo un servizio di prevenzione e contrasto dei reati predatori. Ad un certo punto hanno notato un’autovettura che li ha insospettiti dato che girovagava per le vie di una zona residenziale. Si trattava di una Fiat Croma di proprietà e condotta da un altro rumeno, H.M.V. di 25 anni,  residente a Roma ed anche lui con precedenti. Dopo aver seguito i due per un po’ i carabinieri li hanno fermati  e identificati.

Dal controllo nelle banche dati si è capito che Angheluta era ricercato. Il 31enne rumeno è stato quindi arrestato ed accompagnato presso la casa circondariale di Vicenza, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il conducente del mezzo è stato invece denunciato in stato di libertà per il favoreggiamento del latitante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità