lunedì , 3 Maggio 2021

26 neolaureati premiati a Villa Caldogno

Il Comune di Caldogno ha festeggiato ieri sera i suoi nuovi dottori, ovvero 26 studenti che hanno concluso il loro percorso universitario tra maggio 2014 e luglio 2016. A fare gli onori di casa nel complesso di Villa Caldogno, prima nella sala conferenze delle barchesse e poi nel salone nobile centrale, il sindaco di Caldogno, Nicola Ferronato, l’assessore alle politiche giovanili Paolo Meda, l’assessore alla cultura Monica Frigo e Valeria Carli del Ceis di Schio, promotore del Progetto Giovani in sinergia con l’amministrazione calidonense.

Questi i ragazzi premiati e le materie dei loro studi. Lauree magistrali: Alessia Carraro (Psicologia dello sviluppo e dell’educazione), Lucia Cattin (Medicina e chirurgia), Marco De Zorzi (Alimentazione e nutrizione umana), Francesco Geria (Scienze dei servizi giuridici per il lavoro), Elena Mutterle (Lingue e letterature straniere), Lusa Putin (Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali), Chiara Renso (Scienze umane e pedagogiche), Stefano Visentin (Geologia e geologia tecnica), Monica Zaffaina (Lingue per la comunicazione turistica e commerciale).

Lauree triennali: Giulia Barbieri (Scienze statistiche), Alessia Comberlato (Economia aziendale), Stefano Dal Bello (Scienze sociologiche), Anna Dal Monico (Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale), Lisa Dalla Fontana (Storia e tutela dei beni culturali), Mattia De Lai (Economia), Erica Di Fiore (Architettura costruzione e conservazione), Elisabeth Maria Doerr (Scienze psicologiche cognitive e psicobiologiche), Elena Gonzo (Lettere moderne), Roberta Gresele (Scienze dell’educazione e della formazione), Marco Meggiorin (Ingegneria civile), Elena Pigato (Economia e commercio), Giulia Righetto (Lingue, culture e società dell’Asia e dell’Africa mediterranea), Andrea Rossato (Ingegneria civile), Anna Sassaro (Lettere antiche), Nicola Zattra (Ingegneria dell’energia), Marco Zocca (Scienze e tecnologie per l’ambiente).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità