Arte, Cultura e Spettacoli

A Vicenza un festival della musica tutto da vivere

Vicenza, dal 8 all’11 settembre, ospita a Campo Marzo il “Vivi Festival”, un evento dedicato ai giovani e agli amanti della musica, grazie alla collaborazione dell’associazione culturale Hyper. La manifestazione proporrà un tema musicale diverso in ogni serata: rock, metal, rap, jazz, musica anni ’90, con la presenza non solo di musicisti, ma anche artisti di strada, con un’area tutta dedicata ai graffiti. Saranno coinvolte anche esibizioni di ballo e appositi percorsi per skate, bmx e pattini.

Il consigliere comunale delle Politiche Giovanili, Giacomo Possamai, ho sottolineato che l’obiettivo di questo festival è quello di popolare Campo Marzo partendo, innanzitutto, dai giovani. Mentre il vicesindaco, Jacopo Bulgarini d’Elci, ha aggiunto che “Campo Marzo è una grande area verde dalle grandi potenzialità” e per questo “offre ai cittadini opportunità da cogliere al volo”. L’ingresso è di due euro, offerta simbolica, per l’organizzazione dell’evento in generale, mentre solo la serata di giovedì 8 sarà a offerta libera. L’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza alla onlus Abam, associazione che si occupa dell’assistenza ai bambini affetti da malformazioni congenite.

Per quanto riguarda le singole serate, quella di oggi, giovedì 8, sarà dedicata al rock ed ospiterà alcune band vicentine: Vicenza Pop Punk, Rumatera, Odd Rey e The Vaseliners. Venerdì 9 toccherà alla musica di qualche anno fa, grazie al gruppo “90 Wonderland” che proporrà musica anni ’90, animazioni e balli. Sabato 10 si terrà un contest di rap freestyle, dal titolo “Freestyle Battle Contest” che richiamerà ragazzi e appassionati da tutto il nord Italia, con premi per i primi tre classificati. Presentatore e giuria del contest sarà Nerone, artista milanese, vincitore di Mtv Spit. L’iscrizione al contest è gratuita e la si può fare in questa pagina.

A seguire, dalle 19 alle 21, per l’aperitivo, è previsto un Dj set con la miglior musica hiphop del momento. Apriranno il concerto due gruppi di artisti vicentini: prima “Coma familia”, poi Lethal V, Moova, Tokyo San. In conclusione della serata il gruppo rap Machete Production.

In chiusura del “Vivi Festival” torna domenica 11 settembre “Holi – il festival dei colori”, dopo il grande successo ottenuto al Ferrok di Vicenza, con una partecipazione di quasi tremila ragazzi. Si tratta di una festa particolarmente amata dai giovani, in cui la musica da discoteca accompagna il lancio di polveri colorate. Questa esplosione di colori dà vita ad un clima di festa e divertimento che attira ad ogni edizione sempre più persone. E grazie alla collaborazione con la Fondazione Fratelli dimenticati onlus di Cittadella, l’Holi on tour finanzia un progetto a sostegno dei bambini audiolesi a Nandanagar, un villaggio nel nord est dell’India.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button