Breaking News

Storie di delitti e fuorilegge a “Vicenza criminale”

Ultimo appuntamento, domani sera, con “Vicenza criminale”, iniziativa che fa parte del ciclo di visite guidate “Vicenza, tutta un’altra storia”, a cura dell’associazione Guide turistiche autorizzate. In realtà, si tratta di una data aggiuntiva che gli organizzatori, in accordo con l’assessorato alla crescita del Comune, hanno deciso di mettere in calendario, vista la grande partecipazione di pubblico agli incontri precedenti.

La visita di domani, con partecipazione a contributo libero, sarà dedicata alle storie di delitti e di crimini che hanno segnato la storia della città. Verrà attraversato il centro storico, ripercorrendo quasi mille anni di storia vicentina, scanditi da uccisioni, rapimenti e rocambolesche evasioni. Protagoniste saranno le grandi famiglie nobiliari, i Porto, i Capra, i Trissino, i Valmarana, con il loro seguito di bravi e bravacci, e con le loro faide sanguinose che non risparmiano nessuno, nemmeno Palladio.

“Non mancheranno – spiega una nota di presentazione dell’evento – incursioni in un passato più lontano e riferimenti alle vicende degli ultimi decenni, e nemmeno insospettabili legami con la grande letteratura. Sarà un modo diverso per avvicinarsi alla storia vicentina, alzando il velo su alcuni dei suoi aspetti meno noti”.

La partenza è prevista, alle 20.30, da piazza Duomo, davanti al palazzo delle Opere sociali. Per motivi organizzativi è richiesta la prenotazione inviando una e-mail all’indirizzo vicenzatourguide@gmail.com, oppure telefonando al 338 981 9423.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *