Senza categoria

Montecchio, incontro con il primo dinosauro italiano

Si parlerà di dinosauri domani, a Montecchio Maggiore, in un incontro pubblico che si terrà alla Sala civica Corte delle Filande, con inizio alle 17.  sarà un incontro con con lo scopritore del primo dinosauro italiano ed a  fare gli onori di casa e presentare il fossile sarà il geologo Claudio Beschin. Con lui anche Giovanni Todesco, che trovò i resti del rettile, straordinariamente conservati, nel 1980.

Quanto all’animale, estinto da milioni di anni, che è oggetto dell’incontro, il suo nome scientifico è Scipionix samniticus, ma è conosciuto come “Ciro”, appunto il primo dinosauro italiano. Come dicevamo, è soprattutto il meglio conservato visto che ha preservati in modo eccezionale parti molli del corpo e organi interni. L’olotipo, cioè l’unico resto fossile conosciuto di questo genere, è stato rinvenuto nel 1980 a Pietraroja, nei pressi di Benevento, da Todesco e dalla moglie che, credendolo una semplice lucertola, lo conservarono in casa loro per anni.

In realtà si trattava di un cucciolo di dinosauro, sfuggito probabilmente ai genitori e annegato nell’antico mare beneventano. Ventitré centimetri di lunghezza, uno dei più piccoli al mondo, con ossa in perfetta connessione, veloce predatore parente del tirannosauro e del velociraptor, ha un’età di circa 110 milioni di anni (è del Cretaceo inferiore). Mostra occhi enormi, denti con la prima ondata di sostituzione non ancora avvenuta e artigli a tre dita.

Quello che rende Scipionix assolutamente fuori dal comune è però la straordinaria conservazione dell’intestino, dei muscoli, dei tendini e del fegato. Nell’incontro di presentazione del fossile, a Montecchio,  si potranno domande, foto, interviste. L’incontro pubblico si accompagna anche alla presentazione del libro “Due figli e un dinosauro”. L’incontro, organizzato dall’associazione Amici del Museo Zannato è patrocinato dal comune  di Montecchio Maggiore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button