Breaking News

Lite con coltellata tra due marocchini

I carabinieri di Romano d’Ezzelino hanno denunciato per lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di arma impropria A.A., 39enne marocchino, domiciliato a Bassano del Grappa. Sono intervenuti, su chiamata al 112, a seguito di una lite scatenata per futili motivi, tra il già citato marocchino ed un suo connazionale Z.Y., 33enne, anch’egli residente a Bassano.

I due hanno avuto l’alterco all’interno del parco comunale di via Toscana, a Bassano, durante il quale A.A. ha estratto un coltello multiuso con cui ha colpito il connazionale al volto. A Z.Y., subito portato al pronto soccorso, è stata diagnosticata una “ferita alla palpebra superiore sinistra” con prognosi di otto giorni salvo complicazioni.

Rapide ed efficaci le indagini dei carabinieri della stazione di Romano d’Ezzelino, che sono risaliti all’autore dell’aggressione, sequestrando il coltello utilizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *