Breaking News

Lega Pro, poker Bassano contro Santarcangelo

Torna alla vittoria il Bassano e lo fa mettendo a segno un poker contro il Santarcangelo. Dopo il passo falso in casa del Lumezzane i giallorossi ottengono tre punti importanti al termine di un match in cui hanno dominato e concesso poco agli avversari. Ad aprire le marcature ci pensa Barison al 15′, al 41′ Minesso trasforma un calcio di rigore e nella ripresa ci pensano ancora una volta Minesso al 64′ e Bianchi al 79′ mette la parola fine. I romagnoli hanno l’opportunità di segnare il gol della bandiera al 94′ quando l’arbitro concede loro il rigore ma Bastianoni para.

Primo tempo vivace che vede i giallorossi in vantaggio di due gol. Sono i padroni di casa a fare la partita ma la prima azione pericolosa ce l’ha il Santarcangelo al 10′ con Carlini che prova il tiro al volo dai venticinque metri, la palla finisce sopra la traversa. Il Bassano risponde e colpisce al 15′: Proietti serve Barison che con un colpo di testa perfetto batte Nardi. Gli ospiti provano a reagire ma i veneti hanno sempre le occasioni migliori come al 36′ quando Proietti batte una punizione provando un pallonetto, bravo il portiere a salvare in due tempi.

Il raddoppio del Bassano arriva al 41′ quando Sirignano colpisce con una mano il pallone e l’arbitro assegna il calcio di rigore. Dal dischetto parte Minesso che non sbaglia. I romagnoli dopo il secondo gol subito sembrano essersi arresi ma nella ripresa sono più reattivi. Al 53′ Dalla Bona prova la conclusione da calcio di punizione, Bastianoni respinge con i pugni. Il Santarcangelo sale in cattedra: al 60′ Cesaretti va via sulla sinistra e serve Ungaro che sbaglia clamorosamente a porta vuota mandando la sfera sopra la traversa.

Il Bassano non abbassa la guardia e al 64′ Minesso cala il tris con una punizione dai venti metri. I romagnoli sembrano ormai in tilt così i giallorossi ne approfittano calando il poker al 79′ con Bianchi che servito da Falzerano colpisce di piatto e trafigge Nardi chiudendo di fatto il match. Gli ospiti posso segnare il gol della bandiera al 94′ quando Bizzotto spinge Merini in area di rigore. È lo stesso Merini a calciare dagli undici metri ma Bastianoni intuisce la traiettoria del pallone e para.

BASSANO VIRTUS-SANTARCANGELO 4-0

BASSANO VIRTUS (4-2-4): Bastianoni; Formiconi, Barison, Bizzotto, Crialese; Bianchi, Proietti; Falzerano, Fabbro (65′ Cenetti), Grandolfo (58′ Maistrello), Minesso (72′ Rantier). A disp.: Piras, Pasini, Candido, Tronco, Cavagna, Soprano, Bortot, Lancini. All. D’Angelo.

SANTARCANGELO (3-5-1-1): Nardi; Oneto, Adorni, Sirignano; Posocco (84′ Gulli), Valentini (46′ Ungaro), Dalla Bona, Carlini, Rossi; Cesaretti (69′ Merini); Cori. A disp.: Gallinetta, Santini, Ronchi, Alonzi, Danza, Penna. All. Marcolini.

ARBITRO: Miele di Torino.

MARCATORI: 15′ Barison (B), 41′ rig. Minesso (B), 64′ Minesso (B), 79′ Bianchi (B)

NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Bianchi, Bizzotto (B), Sirignano, Adorni (S) tutti per gioco scorretto. Recupero: pt 0′, st 4′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *