Bassano e dintorni

La fauna del Triveneto in una mostra fotografica

Apre i battenti, domani, 1 ottobre, a Bassano, a Palazzo Bonaguro, la mostra fotografica “Fauna del Triveneto – Gli animali dal Po alle Alpi”. L’inaugurazione è prevista per le 17, e ad organizzarla è invece la Sezione naturalistica del Museo Civico di Bassano del Grappa. La mostra propone gli scatti di quattro fotografi locali che, animati dalla passione per la fotografia e la natura, hanno saputo cogliere bellezza e varietà della fauna del territorio. Durante la mostra, che rimarrà aperta fino al 13 novembre, sarà possibile per le scolaresche usufruire di pacchetti didattici che comprendono attività di laboratorio, in particolare dedicate agli uccelli, e una visita guidata sia alla mostra fotografica che a quella zoologica intitolata “Mondo Animale”.

fauna-bass-mostraQuanto ai fotografi che espongono, il primo è Flavio Vanzo, di Castelgomberto, che da almeno 30 anni s’interessa di fotografia naturalistica e paesaggistica, cercando sempre di cogliere attraverso l’obiettivo il profondo intreccio tra il soggetto e il suo ambiente. Antonio Mantovani invece, di Priabona di Monte di Malo, inizia con la fotografia negli anni ’80 dedicandosi soprattutto al paesaggio ed in modo particolare alla flora. Amplia poi i suoi interessi con la fotografia naturalistica e approfondisce la sua conoscenza dei mezzi e delle tecniche con l’avvento della fotografia digitale.

Maurizio Corradin, nativo di Valdagno ma residente a Lusiana è il più giovane del gruppo. Vive con grande passione la caccia fotografica passando molte ore in natura, a volte anche in condizioni meteo poco favorevoli o in ore notturne pur di cogliere con la lente l’elusiva presenza di animali come l’aquila o il gallo cedrone. Bruno Vendramin infine, di Valdagno, è pittore, illustratore, disegnatore di fumetti e graphic designer. Attorno al 2005 comincia ad interessarsi con metodo alla fotografia. Con la sua esperienza di disegno e software è in grado di elaborare l’immagine fotografica al computer, e sue foto sono sempre il risultato della creatività personale.

Per info e prenotazioni telefonare allo 0424 519901 oppure 0424 519904. Questi gli orari di apertura della mostra: sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15 alle 18. Dal martedì al venerdì la mostra è aperta per le scuole e per i gruppi, su prenotazione, in orario da concordare al numero 0424 519901.  Aperture straordinarie in programma per lunedì 31 ottobre e martedì 1 novembre, con orario domenicale. L’ingresso gratuito ed è compresa anche la mostra zoologica permanente “Mondo Animale”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button