Sport

Calcio, Vicenza impegnata sul campo dell’Entella

Un Vicenza che attraversa un periodo non felice ma che è anche tutto sommato sereno, è impegnato domani pomeriggio, con inizio alle 15, in trasferta a Chiavari, contro la Virtus Enetella. Non è una partita facile, per vari motivi, a cominciare dal fatto che quello di Chiavari è un terreno di gioco sintetico, e questo può nascondere insidie per i giocatori meno abituati. Quanto alla serietà dei giocatori e del team biancorossi, nasce dal fatto che siamo appena agli inizi della stagione, il campionato è lungo e c’è tempo per perfezionare quanto va rivisto.

Antonio Tesoro
Antonio Tesoro

Del resto, lo hanno sottolineato sia il tecnico, Franco Lerda, che il direttore sportivo, Antonio Tesoro, l’obiettivo del Vicenza quest’anno è la salvezza, mentre si lavora ad un progetto che richiede del tempo per concretizzarsi. Certo, la società di Alfredo Pastorelli si aspettava qualcosa in più di un inizio di campionato così stentato, con tre gol soltanto segnati, una vittoria, due pareggi e tre sconfitte. C’è da dire che la stagione è iniziata con diversi uomini importanti infortunati, che potrebbero essere presto recuperati e tornare dare il loro apporto.

Franco Lerda
Franco Lerda

Quanto all’atmosfera che si respira nel club biancorosso ed allo stato d’animo dei giocatori, il direttore sportiovo Antonio Tresoro è stato chiaro durante un incontro con la stampa. “Sono momenti da gestire, capita a tutte le squadre” ha detto, aggiungendo, in risposta a precisa domanda su eventuali acquisti per rinforzare la squadra, che “il mercato non è la panacea dei mali, ed abbiamo la lista chiusa. Inoltre non credo ci siano prime scelte da prendere oggi. Fino a gennaio dobbiamo accelerare con Galano, Fabinho e Raicevic. Questi devono essere i nostri acquisti. Dobbiamo aggiungere i loro gol. Ed inserisco anche Giacomelli, che sta recuperando e sta facendo passi da gigante”.

“Non dobbiamo drammatizzare troppo – ha poi sottolineato Tesoro -. E’ una squadra che ha bisogno di spensieratezza e non deve essere appesantita. La nostra squadra lotta per la salvezza, non ci sono altri pensieri”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Franco Lerda, per il quale “se alla sesta di campionato ci si fa prendere da facili depressioni si rischia di perdere l’equilibrio necessario”. Sull’avversario di domani infine il mister non ha dubbi.

“E’ una squadra forte – ha ricordato -, ha cambiato poco e sono gli stessi della scorsa stagione. Hanno ambizione come società, un organico forte con giovani interessanti. E in attacco sono molto pericolosi. Sono bravi a cercare la profondità e sfruttano Cutolo e Masucci in attacco. Ed hanno Caputo, che è un top player. Ha fatto già quattro gol quest’anno e dovremo stare attentissimi“.

La nostra diretta web a partire dalle 15

Questi i convocati del Vicenza per la trasferta contro la Virtus Entella:

  • Portieri: Benussi, Dani, Vigorito
  • Difensori: Adejo, Bianchi, Bogdan, Esposito, Fontanini, Pucino
  • Centrocampisti: Bellomo, H’maidat, Signori, Smith, Urso
  • Attaccanti: Cernigoi, Di Piazza, Fabinho, Galano, Orlando, Raicevic, Siega, Vita, Zivkov

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button