Senza categoria

Vicenza, terza edizione del festival “Fornaci Rosse”

Da venerdì 26 a lunedì 29 agosto, torna a Vicenza, “Fornaci Rosse”, un festival ad ingresso libero, promosso dall’associazione Nuova sinistra, che unisce musica, dibattiti e cucina. L’appuntamento è al Parco delle Fornaci, in via Carlo Farini, nella zona Mercato Nuovo, dove si potranno trascorrere quattro giornate assistendo a concerti, approfondimenti, eventi di teatro e di danza. Sarà attiva anche un’area ristorante.

Il festival si aprirà venerdì 26, alle 18, con una bicchierata inaugurale in presenza del sindaco di Vicenza, Achille Variati, e di Stefano Poggi dell’associazione Nuova sinistra. Un elemento centrale sarà il tema del referendum del prossimo autunno, che verrà affrontato in chiave politica e giuridica.

“Fornaci Rosse – precisa una nota di presentazione della manifestazione – non vuole essere uno spazio di parte, ma un luogo di dialogo, nel quale chiunque è invitato a partecipare. Nessun tema scottante infatti verrà lasciato da parte: si spazierà delle banche popolari (venerdì alle 19), alle unioni civili (sabato, ore 20.30), fino ad arrivare alla questione palestinese (venerdì, ore 20.45), alla Brexit (sabato, ore 18.45) e al tema dell’incontro-scontro tra caccia e ambiente (domenica, ore 20.45)”.

Da segnalare anche gli appuntamenti con il dibattito di lunedì, con Susanna Camusso, che sarà intervistata da Ario Gervasutti, alle 19 e, a seguire, dalle 21, con Massimo D’Alema che dialogherà con Paolo Possamai.

Passando alla musica, venerdì saliranno sul palco i Vertical, seguiti da Le BelvE e Space Barena, nella serata di sabato. Domenica sarà la volta del musicista laziale Adriano Viterbini, che dopo il successo con i Bud Spencer Blues Explosion, presenterà il suo ultimo lavoro, Film O Sound. Lunedì si chiuderà il festival, ma si apriranno le danze. Dj locali infatti si sbizzarriranno in un percorso tra i generi più disparati.

Spazio anche ai più piccoli, con momenti di animazione nelle giornate di sabato e di domenica, dalle 18 alle 19.30, e per i più coraggiosi, ogni giorno, dalle 19 sarà allestito alla bowl del parco, un corso di skate accompagnato da esibizioni a cura di Stalefish Skate School.

Ancora, ci sarà la possibilità visitare laboratori di Ciclo officina, espositori di associazioni e una libreria dell’usato. Ancora, il cartellone prevede dimostrazioni di Parkour e di ultimate frisbee, lezioni di yoga, danze popolari e presentazioni di libri. Il programma completo degli eventi è disponibile a questa pagina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button