Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, una precisazione sull’avviso per servizio di guardasala –

Si precisa che l’avviso pubblicato dal Comune di Vicenza per individuare chi invitare alla procedura negoziata per il servizio di guardasala nelle sedi museali civiche è rivolto solo ad operatori economici, di cui all’art. 45 del Decreto Lgs. 50/2016, e ad associazioni culturali, sportive, ambientalistiche e di volontariato (onlus). L’avviso “Indagine di mercato propedeutica per affidamento servizio di guardasala nelle sedi museali civiche”, con la descrizione del servizio, luogo, durata e i requisiti di partecipazione è pubblicato a questa pagina. Le manifestazioni di interesse vanno presentate entro le ore 12 del 12 settembre 2016 all’Ufficio Protocollo del Comune di Vicenza, corso Palladio 98.

Bassano, ultimi giorni per iscriversi alla mensa scolastica

Scade domenica 4 settembre il termine per la domanda online al servizio di ristorazione per le scuole d’infanzia e primarie, a Bassano del Grappa. Per quanti fossero impossibilitati a seguire la procedura via web, o avessero necessità di assistenza, fino a venerdì 2, è attivo uno sportello all’ufficio pubblica istruzione, in via Jacopo Da Ponte, nei seguenti giorni e orari: martedì, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle ore 17.30, mercoledì e venerdì, dalle 9 alle 12.30, giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle ore 18. Alla scadenza del termine non sarà più possibile iscriversi. Per i ritardatari le iscrizioni riprenderanno, inderogabilmente, solo dal 20 settembre. Istruzioni e modalità sono riportate a questo link. Per informazioni e contatti è a disposizione l’ufficio pubblica istruzione, ai numeri 0424 519147 – 146 – 161.

Bassano, l’incasso dei musei civici ai territori colpiti dal sisma

La direttrice dei Musei civici di Bassano del Grappa, Chiara Casarin, in accordo con l’amministrazione comunale, ha colto l’invito del Ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, decidendo di devolvere l’incasso dei Musei civici di Bassano della giornata di ieri, domenica 28, ai territori terremotati. Bassano si è unita all’iniziativa, assieme ad altre città, tra le quali Firenze e Vicenza. “Ci è sembrato doveroso – ha spiegato l’assessore alla cultura, Giovanna Ciccotti – e non abbiamo avuto alcuna esitazione nel compiere un gesto, concreto e simbolico al tempo stesso, che si unisce ad uno straordinario concorso di forze messo in campo in tutto il Paese, a sostegno di quanti sono stati così duramente colpiti dalla tragedia”.

Bassano, uffici demografici chiusi venerdì

Nella giornata di venerdì prossimo, 2 settembre, gli uffici femografici di via Verci, a Bassano, saranno chiusi al pubblico per permettere l’installazione di due postazioni Cie (Carta di identità elettronica) nei locali al piano terra della sede. Per tutto il mese di settembre, inoltre, l’ufficio anagrafe rimarrà chiuso il sabato mattina, mentre durante la settimana la chiusura verrà anticipata dalle 12.45 alle 12.15.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button