Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, continua la lotta alla zanzara tigre –

E’ iniziato questa settimana, a Vicenza, il nuovo ciclo di disinfestazione da zanzara tigre nei parchi gioco e nelle aree verdi della città che, nelle giornate di intervento, rimarranno quindi chiusi. L’attività si concluderà il 23 agosto, se le condizioni meteo lo consentiranno. Per quanto riguarda il calendario delle operazioni, domani si interverrà a Parco Querini, dove per tutta la giornata saranno sospese le lezioni di ginnastica in programma, al Giardino Salvi e in Campo Marzo, mentre il 18 agosto, al Cimitero Maggiore. Per ulteriori informazioni si può consultare questa pagina.

Viabilità modificata a Schio per asfaltatura

Da domani, venerdì 12, e fino al 19 agosto, l’incrocio fra le vie Caussa, 29 aprile, SS. Trinità, Baratto e Leonardo Da Vinci, sarà chiuso al traffico veicolare a tratti, in base all’avanzamento del cantiere impegnato nei lavori stradali di asfaltatura. Verrà garantito l’accesso all’autostazione di iazzale Divisione Acqui, tramite una sola direzione di accesso, che varierà a seconda dell’avanzamento del cantiere. Si consiglia di servirsi della viabilità secondaria e di prestare la massima attenzione alla segnaletica sul posto, che cambierà per adattarsi alle esigenze del cantiere.

Vicenza, collaborazione tra museo naturalistico e università

Il museo naturalistico archeologico di Vicenza avvierà una collaborazione con il dipartimento dei beni culturali, archeologia, storia dell’arte, dell’Università di Padova per la progettazione, entro l’anno, di un allestimento permanente delle anfore di età romana, presenti nei depositi del museo. Il progetto prevede l’ideazione, la stesura e la redazione di testi scientifico didattici sulle anfore romane, sulle iscrizioni che vi compaiono, sui ritrovamenti di bonifiche con anfore a Vicenza, sui traffici commerciali e sulle derrate trasportate. Le informazioni a corredo dell’esposizione si baseranno su precedenti ricerche condotte sui materiali e su quanto edito per la città e l’area nord adriatica. La collaborazione prevede la consulenza sull’esposizione dei materiali archeologici, l’ideazione e la redazione di didascalie e la consulenza sulla scelta delle immagini che corredano i pannelli espositivi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button