Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, ok al progetto per il nuovo pavimento al Lioy –

La giunta comunale di Vicenza ha approvato il progetto definitivo per la sostituzione della pavimentazione in vinil amianto alla scuola primaria Lioy di viale Camisano. Il progetto prevede una spesa di 55 mila euro, finanziata con un mutuo. In alcune aule al piano rialzato e al primo piano dell’istituto, su una superficie complessiva di circa 200 metri quadrati, verrà posata la nuova pavimentazione in gomma sintetica e saranno ritinteggiati i locali interessati dai lavori.

Concerto “suoni e colori planetari” a Marostica

Si intitola “Suoni e colori planetari” la terza edizione del concerto, ad ingresso con offerta libera, in programma in piazza degli Scacchi, a Marostica, questa sera alle 21.30. L’evento è firmato dal gruppo Oropasia, con tamburi oceanici e sciamanici e con la partecipazione di Claudio Campanati, con i suoi nove gong, di Costantino Borsetto, con i suoi quindici tamburi, e della pittrice Livia Cuman, in una performance di action painting. Gli spettatori sono invitati a partecipare portando con loro un cuscino o uno sgabello. Il concerto è organizzato dall’associazione culturale l’Urtica in collaborazione con la Città di Marostica e, in caso di pioggia, si svolgerà sotto il Palazzo del Doglione.

Ecco i numeri del Gruppo di acquisto solare di Santorso

Si è chiusa il 31 luglio la prima edizione del Gruppo di acquisto solare, Gas, dell’Altovicentino, promosso dallo Sportello energia del Comune di Santorso, grazie all’impegno dei volontari del gruppo Buona Pratica e alla collaborazione di Legambiente Veneto. Sono 52 le famiglie che hanno aderito al Gas e di queste, 20 hanno poi concluso l’investimento installando nelle loro case diciassette impianti fotovoltaici, sette scalda acqua a pompa di calore, sei condizionatori ad alta efficienza ed un impianto solare termico. Questo si tradurrà, dal punto di vista ambientale, in 40 tonnellate l’anno di CO2 in meno emesse nell’atmosfera. Per maggiori informazioni si può consultare questa pagina. Nei prossimi mesi sarà promossa una seconda edizione dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *