Provinciavicenzareport

Torri di Quartesolo, anziano spara al figlio in una lite

Si è rischiata una tragedia familiare, la notte scorsa, a Torri di Quartesolo, alle porte di Vicenza. Erano infatti circa le 4 del mattino di oggi quando un uomo, un anziano pensionato di 84 anni, probabilmente in un più ampio contesto di tensione familiare, ha sparato al figlio durante una lite. L’uomo, Armando Bisarello, si trova ora agli arresti domiciliari, nella sua abitazione, quella dove è anche successo il fatto, con la pesante accusa di tentato omicidio.

Il figlio invece, Igor, di 39 anni, è all’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove gli hanno estratto un proiettile dalla spalla. Non è in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione sarebbe tutto iniziato da un violento diverbio tra il giovane e la madre, per motivi ancora da accertare. Sembra inoltre che il 39enne abbia anche aggredito fisicamente la donna, Maria Marangoni, di 79 anni.

Questo avrebbe spinto l’anziano ad intervenire in difesa della moglie, fino ad impugnare la pistola, che deteneva regolarmente e che è stata poi sequestrata dai carabinieri, e a sparare contro il figlio. Avrebbe esploso alcuni colpi, ma solo uno ha raggiunto la vittima, ferendola ma in modo non grave. Per fare chiarezza sulla vicenda sono ora al lavoro i carabinieri di Vicenza, anche con gli uomini della scientifica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button