lunedì , 25 Ottobre 2021

Lega Pro, Bassano buona la prima. Reggiana sconfitta

Esordio vincente per il Bassano tra le mura di casa al termine di una partita ricca di emozioni e decisa nei minuti finali. All’inizio del secondo tempo i giallorossi sono passati in vantaggio con Minesso, al 93′ la Reggiana ha pareggiato con Guidone ma un minuto dopo la squadra di Taddei è tornata in vantaggio con Fabbro.

Si è giocato quasi sempre a centrocampo il primo tempo, il match ha visto i padroni di casa più insidiosi e più volte sono andati al tiro con Laurenti senza riuscire però a sbloccare il risultato. Laurenti ci prova già al 6′ ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa, al 15′ è sempre lui a provare la conclusione al volo ma la sfera finisce oltre il sette. Due minuti più tardi Minesso prova a servire Maistrello che di poco non arriva ad arpionare il pallone.

È sempre il Bassano a fare la partita, al 26′ pericoloso rasoterra di Nolè sul secondo palo, Formiconi salva. Al 29′ è ancora Laurenti a provare il tiro e stavolta lo fa con un diagonale da posizione defilata, palla che fa la barba al palo. Al 37′ ci prova la Reggiana con Marconi che calcia una punizione dal limite, Bastianoni è bravo ad intervenire anche sulla ribattuta di Nolè.

Al rientro dagli spogliatoi la gara si gioca ad alti ritmi fino alla fine. La ripresa si apre col gol di Bassano: al 49′ Minesso fa partire un diagonale imprendibile per Perilli e la palla finisce in rete. Gli ospiti si fanno sentire al 67′ con un rasoterra al centro per Nolè che in spaccata non arriva. Il match al Mercante scorre senza particolari emozioni, emozioni che arrivano però nel finale e precisamente nei minuti di recupero.

Al 93′ la Reggiana acciuffa il pareggio con Guidone che con un rasoterra batte Bastianoni. Nemmeno il tempo di festeggiare che il Bassano, al 94′, parte in contropiede e raddoppia. Crialese calcia, Perilli respinge ma Fabbro con un tap in spinge il pallone in rete regalando alla squadra la vittoria.

BASSANO VIRTUS-REGGIANA 2-1

BASSANO VIRTUS (4-4-2): Bastianoni; Formiconi, Pasini, Bizzotto, Crialese; Laurenti, Cavagna, Proietti, Minesso (75′ Barison); Rantier (68′ Fabbro), Maistrello (80′ Grandolfo). A disp.: Piras, Falzerano, Bianchi, Tronco, Soprano, Bortot. All. Taddei.

REGGIANA (4-3-3): Perilli; Mogos, Spanò, Rozzio, Ghiringhelli; Bonetto (81′ Maltese), Bovo, Angiulli (66′ Guidone); Manconi, Marchi, Nolè (76′ Otin). A disp.: Narduzzo, Giron, Mecca, Lombardo, Sabotic, Calvano, Panizzi, Trevisan. All. Colucci.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

MARCATORI: 49′ Minesso (B), 93′ Guidone (R), 94′ Fabbro(B)

NOTE: serata mite, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Manconi, Maltese (R), Rantier (B) tutti per gioco scorretto. Recupero: pt 0′, st 4′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità