Breaking News

Le donne di Shakespeare protagoniste a Operaestate

Va in scena il 3 agosto, a Bassano del Grappa, in un luogo molto suggestivo come Villa Ca’ Erizzo, il primo di quattro appuntamenti con “Women in Love, ovvero le donne di Shakespeare”, il progetto del Teatro Stabile del Veneto, inserito nel cartellone di Operaestate Festival e realizzato dal Comune di Bassano. Il progetto, pensato come omaggio a Shakespeare nel 400esimo anniversario della morte del grande drammaturgo inglese, è  ideato, scritto e diretto da Giuseppe Emiliani per il Teatro Stabile del Veneto. Consiste in otto monologhi, raccolti in quattro appuntamenti dedicati a “Le donne di Shakespeare” e intitolati: “Love in Yellow”, “Love in Blu”, “Love in Green” e “Love in Red”.

Si inizia, come dicevamo, il 3 agosto, alle 18.30, con Love in Yellow, nel parco di Villa Cà Erizzo, con la vicenda di Lady Anna, regina controvoglia, sinceramente innamorata di Riccardo III e della sua notoria bruttezza. Con lei è protagonista anche Donna Capuleti, madre di Giulietta, che offre una nuova prospettiva alla storia degli innamorati più celebri al mondo: la sua confessione rivela infatti il suo amore di gioventù per l’affascinante padre di Romeo.

Segue alle 21, Love in Blu, dove a raccontarsi sono Lady Macbeth, presentata come una sensuale e ambiziosa donna di corte che sprona il marito ad essere sempre più arrivista, e Jessica, la figlia di Shylock, l’ebreo de “Il Mercante di Venezia”, che descrive la vita nel ghetto di Venezia e il suo desiderio di evasione, in un monologo in cui ricchezza e libertà si scontrano per dar forma ai sogni infranti.

Da segnalare che il giorno dopo, giovedì 4 agosto, gli stessi due appuntamenti, invertiti nell’orario, andranno in scena Castelfranco Veneto, al museo Casa Giorgione. I testi originali dei monologhi, composti da Emiliani, verranno interpretati da attrici già protagoniste in altre produzioni del Teatro Stabile del Veneto: Marta Paola Richeldi e Margherita Mannino saranno di scena negli spettacoli 3 e 4 agosto. ma come dicevamo gli spettacoli sono quattro, ed infatti si prosegue il 6 ed il 7 agosto, tra la Giposteca di Possagno e il Chiostro della Chiesa di Santa Maria degli Zoccoli ad Este, dove protagoniste saranno Ofelia e Desdemona, interpretate da Susanna Costaglione e Giulia Briata. Info e prenotazioni: biglietteria Operaestate Festival 0424.524214, e tutto il programma del festival su: www.operaestate.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *