ProvinciaVicenzareport

Brendola, giunta azzerata dopo le dimissioni di Zilli

In seguito alla recenti dimissioni dell’assessore al bilancio del Comune di Brendola, Guido Zilli, il sindaco Renato Ceron ha deciso l’azzeramento della giunta comunale e la conseguente revoca delle nomine degli assessori comunali. “Le recenti dimissioni dell’assessore Guido Zilli ­‐ si legge nel decreto del sindaco ­‐ hanno determinato una situazione che richiede una approfondita verifica politica e una riconsiderazione complessiva degli assetti del governo locale, nella prospettiva di valutare e concordare un effettivo e concreto rilancio dell’azione politica amministrativa, che risulta di fondamentale importanza per il conseguimento degli obiettivi di mandato, per l’unico perseguimento del bene della comunità di Brendola”.

Il sindaco, con il medesimo decreto, si riserva anche di nominare la nuova giunta con un successivo e separato provvedimento. “Ora è necessario un confronto serio e responsabile con le diverse parti politiche – ha spiegato il sindaco – perché tutti devono remare dalla stessa parte. Deve finire il tempo delle chiacchiere, che devono lasciare spazio unicamente ai fatti, per il bene della comunità di Brendola. Il mio impegno è ora quello di fare in modo che tutti vadano nella stessa direzione, come è giusto che sia per una squadra chiamata dagli elettori a governare un comune in modo serio e responsabile”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button