Breaking News
Il grande caldo è all'apice. Arrivano i temporali

Tropical meteo, dopo la grande afa ecco i temporali

Sono giorni di grande caldo ed afa quelli che stiamo attraversando, con alte percentuali di umidità nell’aria che rendono ancora più difficile la vita a queste  temperature. Lontano dall’aria condizionata o da qualcosa che dia refrigerio è quindi davvero difficile resistere in queste ore. Consumi elettrici che si impennano, disagi e a volte malori di vario tipo che incombono su tutti ed in particolare sugli anziani. L’alto tasso di umidità è inoltre un chiaro sintomo di una tropicalizzazione del nostro clima estivo avvenuta ormai da tempo e, come avviene ai tropici quando la temperatura e l’umidità superano un certo livello, arrivano le piogge, quasi sempre ristoratrici.

Ed infatti stanno arrivando, e certo molti di noi ne saranno contenti. C’è anche l’altra faccia della medaglia però, ovvero i danni che i forti temporali possono recare al nostro fragile territorio, che non è una giungla incontaminata capace di assorbire grandi quantità d’acqua, ed anzi trasformarla in una risorsa. La nostra è purtroppo una giungla d’asfalto e cemento, che non assorbe proprio niente, e che anzi ci rovescia tutto addosso con allagamenti, smottamenti, frane che ormai ben conosciamo.

E li conoscono bene anche gli organismi regionali, tanto che, sulla base di un avviso di criticità idrogeologica e idraulica emesso oggi alle 14, il Centro funzionale decentrato della Regione del Veneto, ha dichiara lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme o allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a forti temporali nelle zone montane e pedemontane del Veneto, dalle 14 di oggi alle 14 di mercoledì 13 luglio.

Queste le previsioni meteo dell’Arpav:  “dal pomeriggio di oggi aumento della probabilità di rovesci e temporali anche forti su Dolomiti e Prealpi. Domani, dalle ore centrali crescenti condizioni di instabilità a partire dalle zone montane e pedemontane. Saranno probabili rovesci e temporali localmente anche forti, dapprima sulle zone montane e pedemontane, in successiva parziale estensione alla pianura specie nelle giornate di mercoledì e giovedì”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *